Per un punto Edelweiss rimanda i sogni di A2

Luciano Locatelli |

Per un punto Martin perse la cappa. Così finisce anche la stagione della Playing For Bergamo Edelweiss Albino, che in quel di Pordenone, nella partita di ritorno delle semifinali nazionali per l’accesso alla serie A2, perde la partita per 56-45, ovvero un punto in più (+11) subito rispetto al punteggio dell’andata (+10).

Ma le stelle alpine non sono state all’altezza delle ultime occasioni, con un approccio alla gara sbagliato che ha permesso subito alle venete di ipotecare la gara nei primi due quarti, riaprendo le sorti della qualificazione solo negli ultimi minuti della partita.

Prima frazione che si apre con le due squadre che si equivalgono fino al 4’ (6-6), poi la squadra di casa effettua il break e si porta avanti di 7 lunghezze al 7’ (13-6), per poi chiudere il primo quarto sul punteggio di 17-6, con le ragazze di Sitbiel incapaci di reagire nonostante i richiami dell’allenatore.

Secondo quarto di gara che ricalca l’andamento del primo con solo 6 punti segnati per Albino, al 3’ (18-8), al 5’ (25-8), al 7’ (25-11) e finale all’intervallo 33-12 per Pordenone (+21 punti).

Dopo l’intervallo c’è una timida reazione di Albino che prova a rientrare in gara, ma le venete grazie all’ampio margine conquistato mantengono a distanza le stelle alpine. Al 2’ (36-14), al 5’ (38-18), all’8’ (40-23). Le seriane pur aumentando la pressione e l’intensità non riescono ad essere prolifiche in attacco, si salvano solo Laube, Cancelli e Carrara che cercano di tenere in partita l’Edelweiss.

Ultimo quarto decisivo, che inizia con due bombe da tre punti di Pordenone con Penna e Chuwu, che portano il punteggio sul 50-27 al 3’. Dal 5’ però le stelle alpine trovano le energie necessarie per cercare di riaprire la gara. Sono ancora le giocatrici più esperte a sonare la carica, Laube e Carrara che trascinano le compagne alla riscossa. Ma nel finale Alice Carrara deve lasciare il campo per un brutto infortunio al setto nasale (frattura). Le stelle alpine ora provano a mettere in discussione la qualificazione, si arriva all’ultimo minuto di gara sul punteggio di 56-40. La panchina di Albino chiama time out e prova ad impostare le ultime azioni di attacco, al rientro è Laube a trovare la bomba da 3 punti e un successivo canestro da 2 che porta Albino sul punteggio di 56-45. Ultimi secondi di gara concitati con Pordenone che non sfrutta i liberi a disposizione e concede ancora la palla della qualificazione ad Albino, che però sbaglia per due volte canestro e viene eliminata.

Sconsolato ma sereno per la stagione disputata, al termine della gara, l’allenatore seriano che si è così espresso: “Sconfitta meritata perché non si può giocare una partita di semifinale in questo modo sbagliando troppi tiri e difendendo con poca attenzione. Poi nel finale l’abbiamo riaperta e siamo arrivate ad un canestro per passare il turno. Dispiace per la partita, per come è andata e finita, ma questo però non deve far dimenticare la grande stagione disputata dalle ragazze”.

L’Edelweiss chiude così la sua stagione 2022/2023 con un bilancio comunque positivo, ma deve rimandare ancora una volta l’appuntamento con la serie A2.

Per le stelle alpine decisivi gli errori negli ultimi due tiri a canestro (credits: ufficio stampa Edelweiss)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

BB14 missione quasi impossibile con la Sangiorgese

Fabrizio Carcano |
17 Maggio 2024
Missione ‘quasi’ impossibile per la Bergamo Basket 2014 che nelle semifinali dei playoff della serie B Interregionale, nella parte alta del tabello...

BB14 avanza per sfidare la Sangiorgese

Fabrizio Carcano |
11 Maggio 2024
Impresa della Bergamo Basket 2014 che supera il primo turno dei playoff di serie B Interregionale eliminando per 2-0 il Pizzighettone, battuto nett...

BluOrobica saluta i playoff al primo turno

Fabrizio Carcano |
11 Maggio 2024
La lunga e positiva stagione dei ragazzi Under 19 della BluOrobica Bergamo, alla loro prima esperienza in serie B Interregionale, si è conclusa al ...