Perdono tutte e l’Atalanta si ritrova ancora quinta

Fabio Gennari |

Hanno perso tutte. Prima la Roma, poi l’Atalanta e infine la Juventus. La squadra di Gasperini arriva all’ultima giornata contro il Monza con il completo controllo del suo futuro: se si batte il Monza sarà quinto posto matematico, quindi Europa League. E sarà una giornata molto particolare, oltre alla sfida di Bergamo contro il Monza si giocheranno anche Roma – Spezia e Udinese – Juventus. Una volta resi noti le date e gli orari delle partite, sapremo anche quando verranno programmate Sassuolo – Fiorentina e Torino – Inter. Da questo punto di vista, subito una specifica importante: con la finale di Conference League che si giocherà il 7 giugno tra Fiorentina e West Ham, è probabile che ai toscani venga concesso un anticipo (vedremo se venerdì o sabato) e un’eventuale vittoria a Reggio Emilia (con i Viola a 56 punti) renderebbe la sfida di Bergamo, per il Monza, ininfluente. Allo stesso modo, il Torino con l’Inter potrebbe giocare sabato e i granata potrebbero far fuori definitivamente i brianzoli che sono stati sconfitti dal Lecce al 100′ su rigore e sono fermi a 52. 

Dal punto di vista della classifica, anche senza la penalizzazione alla Juventus, i bergamaschi oggi sarebbero in Europa League. E vincendo con il Monza, pure. Si tratta di un risultato importante, una posizione che viene mantenuta nonostante la sconfitta di Milano e grazie ad un bottino di 61 punti che potrà essere rimpinguato fino a 64. 

Di fatto, oltre al testa a testa salvezza tra Spezia e Verona (che oggi sarebbero allo spareggio) è rimasta viva solo la lotta per un posto in Europa League con l’Atalanta che è certa di strappare il pass se batte il Monza, se pareggia o perde e almeno una tra Roma e Juventus non vince. 

Per i bergamaschi, infine, contro il Monza c’è anche la possibilità di chiudere con 19 successi in campionato, ovvero la metà delle partite giocate. Un altro dettaglio che rappresenta una costante nelle stagioni con Gasperini che si sono chiuse con la qualificazione alle Coppe. 

Hojlund a segno nella gara di andata con il Monza disputata al Brianteo (Ph: A. Mariani)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Con il Verona al Gewiss Stadium per riprendere ...

Eugenio Sorrentino |
14 Aprile 2024
Tocca all’Atalanta chiudere il programma del 32° turno di campionato, lunedì 15 aprile alle 20:45, avversario il pericolante Verona, 72 ore prima d...

Padova si conferma bestia nera della U23

Fabrizio Carcano |
13 Aprile 2024
Il Padova si conferma bestia nera per l’Atalanta under23 (in generale in difficoltà con tutte le squadre venete, Vicenza, Arzignano, Legnago e Virt...

La Dea di Liverpool incarna il calcio ben giocato

Federica Sorrentino |
12 Aprile 2024
La voglia di stupire, in casa Atalanta, non è mai mancata. Il mondo del pallone con i suoi osservatori previlegiati dovrebbe esserci abituato e inv...