Pogacar tris al Giro di Lombardia

Eugenio Sorrentino |

Il tris di Tadej Pogacar al Giro di Lombardia era nell’aria e il campione sloveno lo ha centrato con una corsa studiata nei minimi particolari, ancorché abbia dovuto stringere i denti lungo la salita verso Bergamo Alta dopo avere staccato un gruppo di sei corridori (Roglic, Adam e Simon Yates, Vlasov, Rodriguez e Bagioli) a poco più di 20 Km dal traguardo, guadagnando subito 20 secondi per poi aggiungere mezzo minuto. Un margine che gli ha consentito di affrontare con sicurezza la discesa finale e arrivare a braccia alzate e un sorriso giustificato che ha soppiantato le smorfie dello sforzo che ne avevano accompagnato la pedalata sull’ultima rampa, quanto ha accusato crampi da cui si è prontamente ripreso. Pogacar aggiunge il proprio nome al ristretto novero dei corridori che hanno vinto tre volte consecutive la Classica delle Foglie Morte. Prima di lui solo Alfredo Binda (1925-1927) e Fausto Coppi (4 di fila dal 1946 al 1949) che vanta il record assoluto di vittorie (5).

Oltre all’Italia, la Slovenia diventa la sola altra nazione che era riuscita ad infilare 3 vittorie consecutive al Lombardia. Pagacar diventa anche il primo atleta che vince Fiandre, Freccia Vallone e Lombardia nella stessa stagione. Il pubblico bergamasco ha rappresentato ancora una volta la degna cornice di una corsa che si è sviluppata per la maggior parte in territorio orobico, con le salite che si sono susseguite e hanno fatto selezione. Impeccabile l’organizzazione, che ha consentito agli spettatori di vivere in sicurezza le fasi della corsa. L’ultimo italiano vincitore del Giro di Lombardia resta Nibali nel 2017. Il ciclismo azzurro si accontenta del secondo posto conquistato da Andrea Bagioli, che ha battuto al termine di una lunga volata Primo Roglic, altro favorito per la vittoria. Nei primi dieci sono finiti, ma staccati, Caparaz e Evenepoel. Tadej Pagacar chiude la stagione 2023 con il 17esima successo. 

Tadej Pagacar subito dopo avere tagliato il traguardo (photocredits: illombardia.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Pogacar in Maglia Rosa detta legge anche sul Mo...

Federica Sorrentino |
19 Maggio 2024
La seconda settimana del Giro d’Italia 107 si chiude con una nuova prova di forza di Tadej Pogacar che, in Maglia Rosa, ottiene il suo quarto...

Stenico e Teocchi oro con Team Relay agli Europ...

Giulia Piazzalunga |
10 Maggio 2024
Sorride il ciclismo bergamasco nella categoria MTB. Da un lato Chiara Teocchi, bergamasca pluricampionessa europea in questa specialità, dall’altro...

Milan rompe il ghiaccio al Giro con l’aiuto di ...

Federica Sorrentino |
7 Maggio 2024
Prima vittoria italiana al Giro d’Italia. La ottiene Jonathan Milan, aiutato nella preparazione della volata sul traguardo della Acqui Terme – Ando...