Poker al Venezia

Redazione |

ATALANTA – VENEZIA

Il fattore campo torna nelle corde dell’Atalanta che al Gewiss Stadium ha piegato il Venezia con un rotondo 4-0, risultato che ha permesso di consolidare il quarto posto in classifica.

A riposo Zapata, a recitare da mattatore ci ha pensato Mario Pasalic, autore di una tripletta. Gasperini ha operato ben sette cambi rispetto alla formazione scesa in campo con la Juventus, rimettendo in squadra il rientrante Hateboer e facendo esordire da titolare Pezzella. Due gol di Pasalic già nel primo quarto d’ora, su assist di Ilicic e Muriel.

Nel secondo tempo Koopmeiners ha festeggiato il suo primo gol con la maglia dell’Atalanta, infine il terzo sigillo di Pasalic, mentre Muriel ha colpito un palo.

Photocredits atalanta.it

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Dea e Gasperini festa al Gewiss Stadium

Eugenio Sorrentino |
2 Ottobre 2022
Una vittoria che proprio ci voleva. L’Atalanta l’ha meritata e avrebbe potuto ottenerla con un punteggio più largo dell’1-0 finale, frutto dello sp...

Gasperini e i due primati

Fabrizio Carcano |
2 Ottobre 2022
Momento perfetto per l’Atalanta, capolista imbattuta, e per Gian Piero Gasperini, da stasera al pari di Emiliano Mondonico in cima alla classifica ...

Atalanta affronta la variante viola

Federica Sorrentino |
1 Ottobre 2022
La ripresa del campionato offre all’Atalanta l’opportunità di confermarsi al vertice della classifica. Nel primo degli otto turni che separano dall...