Eventi

Premi USSI a Rigali, Milesi, Bonacina e Villa

17 Ottobre 2023

Redazione

Il palco della Festa della Premiazioni 2022-2023 del GLGS-USSI Lombardia ha visto sfilare oggi campioni dello sport, giornalisti di fama e qualità, fotografi autori di splendide immagini sportive, nella Sala delle Colonne di Banco BPM a Milano. Tra i premiati il cestista italiano n.1, Gigi Datome, “Atleta dell’Anno”, giunto quest’anno al termine di una luminosa carriera, e il giornalista inviato del “Corriere della Sera” Fabrizio Roncone, cui è stato consegnato il prestigioso Premio Gianni Brera.  Un Premio alla Memoria allo scomparso Silvio Berlusconi, proclamato “Personaggio dell’Anno” per il contributo di una vita allo sport, è stato ritirato dall’ex capitano del Milan Franco Baresi, oggi “ambasciatore” della società rossonera. Prima edizione da presidente del Gruppo Lombardo Giornalisti Sportivi per Pier Augusto Stagi,il quale, affiancato dal presidente USSI Gianfranco Coppola, dal responsabile territoriale di Banco BPM Marco Aldeghi e dalla sottosegretaria allo Sport di Regione Lombardia, l’ex campionessa di sci Lara Magoni, ha rimarcato la continuità del proprio mandato con quello di Gabriele Tacchini e il profondo significato dell’evemto, un mese dopo l’ingresso dello sport nell’articolo 33 della Costituzione. Il presidente del CONI Lombardia Marco Riva ha premiato le “Realtà lombarde dell’anno”, tra cui i bergamaschi Roberto Rigali, argento mondiale con la staffetta 4×100, il ciclista campione mondiale a cronometro Under 23 Lorenzo Milesi, l’arciere paralimpico campione mondiale Matteo Bonacina. Assente, invece, la ginnasta Giorgia Villa. 

La premiazione del velocista Roberto Rigali (Ph: Cristina Franzoni)

Il gruppo dei premiati per le “realtà lombarde dell’anno” (Ph: Cristina Franzoni)