Premio nisseno ad Achille Ventura

Marta Nozza Bielli |

Pasqua riserva sempre gradite sorprese, non necessariamente all’interno di un uovo di cioccolato. Certamente inattesa e coinvolgente dal punto di vista emotivo quella riservata ad Achille Ventura, anima di Atletica Bergamo ’59, di cui presidente onorario dopo esserne stato dirigente per 40 anni e presidente nei passati nove anni. Rientrato nella nativa Caltanissetta, Achille Ventura è stato premiato dal Delegato Provinciale nisseno del CONI, Totò Scarantino, con una targa che riporta la seguente dedica “Ad Achille Ventura Bandiera dello sport nisseno e grande cultore della
Caltanissettitudine”. Un riconoscimento che si aggiunge ai tanti già ricevuti, dalla “Stella di Bronzo al merito sportivo” conferita dal CONI nel 2012, a “La Quercia di 1° grado” dalla FIDAL nel 2018. Achille Ventura ha lasciato 64 anni fa la Sicilia, terra a cui sono legati i suoi trascorsi sportivi giovanili, dal calcio alla pallacanestro fin all’atletica, di cui continua a essere protagonista.

Achille Ventura premiato da Totà Scarantino, delegato provinciale CONI Caltanissetta

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

A lezione da Billy Costacurta

Federico Errante |
21 Settembre 2022
A lezione da Billy. Appuntamento davvero speciale quello organizzato dal Centro di Formazione Management del Terziario in collaborazione con Ascom ...

Felice Gimondi in versione Pupperportrait

Federica Sorrentino |
19 Settembre 2022
Felice Gimondi, del quale il 29 settembre ricadono gli ottant’anni della nascita, viene ricordato molto frequentemente in forme artistiche o origin...

Felice Gimondi nelle opere di Miguel Soro

Eugenio Sorrentino |
16 Settembre 2022
Il 29 settembre 2022 Felice Gimondi avrebbe compiuto 80 anni. Se n’è andato tre anni prima, ma il suo ricordo, legato alle straordinarie imprese sp...