Outdoor

Primo acuto stagionale di Lorenzo Gritti nello sci d’erba

30 Giugno 2024

Michele Ferruggia

Primo acuto stagionale di Lorenzo Gritti nello sci d’erba. Il bergamasco vince lo slalom di Predklasteri in Repubblica Ceca dopo il settimo posto di sabato e incastona la classica domenica bestiale, tutta da ricordare. E l’Italia brinda doppiamente per il secondo posto di Andrea Iori (vittorioso peraltro, per la prima volta, nel gigante di venerdì in cui Gritti era uscito nella seconda parte), ma anche per un risultato di squadra da applausi completato da Natah Seganti quarto e Roberto Cerentin sesto. Terzo Jan Borak a 1.23 mentre davanti il capitano ha bruciato per 33/100  (tempo di 49.20 contro 49.53) il giovane e promettente compagno di squadra. Tra le donne due delle nostre tra le 10: Margherita Mazzoncini sesta e Noemi Oettl settima. Affermazione della ceca Eljsa Reichrtova sulle austriache Tina Hetfleisch e Lara Teynor con la loro connazionale Emma Eberhardt ai piedi del podio. Bilancio estremamente positivo per la pattuglia tricolore, allargando il raggio ai tre giorni con diversi piazzamenti pur senza top 3 nel settore in rosa, due vittorie e tre podi complessivi nel settore maschile in cui il fuoriclasse ceco Martin Bartak aveva messo la sua firma tra le porte larghe nell’appuntamento di sabato. Come a ribadire che per il vertice tutti i pretendenti vorranno dire la loro e sono già in forma. Dura detronizzare il dominatore, ma il mix tra l’esperienza del gandinese Gritti mixata alla freschezza di Iori potrebbe essere un’arma non indifferente per liberare i sogni di gloria.

Il gandinese Lorenzo Gritti ha vinto lo slalom di sci d’erba a Predklasteri in Repubblica Ceca (credits:

Condividi l'articolo

ARTICOLI CORRELATI

Europei Moto d’Acqua, i Cadei in Ungheria

19 Luglio 2024

Redazione

Sono oltre 160 i piloti giunti da ogni parte d’Europa a Gyor in Ungheria pronti a sfidarsi in…

Leggi di più

Arcene Tamburello cede al tie-break a Castiglione

14 Luglio 2024

Michela Corvetto

Sconfitta con rammarico per Arcene Tamburello, che nel quattordicesimo turno…

Leggi di più