Red Bull e Ferrari sul filo dei millesimi

Redazione |

Sul circuito di Zandvoort la F1 ha vissuto qualifica elettrizzanti, sul filo dei millesimi di secondo. La pole position è di Max Verstappen, che davanti al pubblico di casa ha effettuato il giro migliore in 1:10.342. Subito dietro Leclerc a soli 21 millesimi e Sainz a 92 millesimi. Quarto tempo per Hamilton, con un ritardo di 30 centesimi. Solo quinta piazza del Perez, davanti a Russell. Mick Schumacher è riuscito a portare la Hass in ottava posizione, alle spalle di Lando Norris. Il Gran Premio di Olanda riveste un significato molto particolare, non solo perché precede l’appuntamento sul circuito di Monza che festeggia il suo centenario, ma soprattutto per il valore che avrebbe un successo di Verstappen o viceversa una eventuale rivincita della Ferrari. Il campione del mondo in carica ha avuto momenti difficili quando la sua Red Bull ha manifestato un problema al cambio. Se fosse stato costretto a sostituirlo, sarebbe incorso in una penalità con il rischio di un’altra partenza a handicap.

Leclerc ha mancato la pole per 21 millesimi a vantaggio di Verstappen (credits: Scuderia Ferrari)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Verstappen sul filo di lana spettacolo vero a I...

Redazione |
19 Maggio 2024
Sull’autodromo di Imola, il Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna di F1 ha regalato spettacolo in pista e sugli spalti. E’ vero, ha v...

Jorge Martin doppietta a Le Mans +38 su Bagnaia

Michele Ferruggia |
12 Maggio 2024
Sul circuito di Le Mans la MotoGP ha un solo protagonista ed è Jorge Martin che, in sella alla Ducati Prima Pramac, detta legge sia nella Sprint de...

Carrara e Consoli terzi alla 4a Coppa della Alpi

Federica Sorrentino |
8 Maggio 2024
Due bergamaschi sul podio della quarta edizione della Coppa delle Alpi, organizzata da 1000 Miglia. Si tratta di Sergio Carrara e Walter Consoli&nb...