Rilancio Pallanuoto BG corsara a Vicenza

Luciano Locatelli |

Importante vittoria della Pallanuoto Bergamo che, a sorpresa rispetto al pronostico della vigilia, vince in trasferta sul campo della Rangers PN Vicenza per 7-9. Una vittoria che rilancia la formazione di coach Sergio Lanza dopo il passo falso casalingo di sabato scorso. La squadra bergamasca, ha vinto con merito una partita che ha sempre comandato nel punteggio, dall’inizio alla fine, senza mai concedere di rientrare ai vicentini. Parte subito forte la squadra bergamasca, nella prima frazione, con le reti di Clemente e Mazzola che portano in vantaggio le calottine gialloblu al 2’ per 0-2. La squadra di casa riesce solo a segnare la rete del 1-2 al 3’, ma poi non trova più la rete del pareggio, finendo sotto di una lunghezza nel primo quarto che si chiude 1-2. Stesso cliché anche nel secondo quarto, con Bergamo che realizza tre reti nel giro di 3 minuti con Albani, Fumagalli e Baldi portandosi sul 1-5 al 3’. Vicenza prova a reagire ma riesce solo a ridurre lo svantaggio sfruttando un rigore ed una superiorità numerica e chiudendo anche il secondo quarto in svantaggio per 3-6. Alla ripresa del gioco la partita si fa più equilibrata, al 2’ (4-7), al 5’ (5-7), e finale della terza frazione con una rete per parte ed un po’ di superiorità numeriche non sfruttate da entrambe le formazioni, si chiude così il terzo quarto sul punteggio di 6-8. Ultimo quarto di gara molto combattuto e con qualche colpo proibito che ha causato un po’ di espulsioni da ambo le parti. In avvio devono lasciare la vasca Scotti Galletta e Riva, segue poi la rete di Marotta che porta la sua squadra sul 7-8 e riaccende le speranze dei vicentini. Ma Bergamo tiene il vantaggio, mentre Vicenza perde anche Scocchi che viene espulso al 5’. La squadra di Lanza resiste e chiude definitivamente il discorso a due minuti dalla fine, con la rete di Fumagalli che fissa il punteggio finale sul 7-9.

È decisamente rinfrancato, coach Sergio Lanza dopo la partita che per l’occasione suona anche la carica, in vista del finale di campionato: “Se partiamo controllando le azioni in attacco allora tutto diventa positivo. I primi due parziali ci hanno visti, come con il Monza, gestori del gioco, portiere e difesa sugli scudi (3 su 16 con uomo in meno) e alla fine solo un po’ di tensione per il calo fisico. Ora ci dobbiamo credere davvero, tutto può ancora accadere”.

Con questo successo la Pallanuoto Bergamo sale a quota 20 punti in classifica ed aggancia Imperia e Torino entrambe sconfitte in data odierna. Sabato 20 aprile, nuovo delicatissimo impegno in trasferta a Milano contro il Cus Geas Milano, dove i ragazzi di Lanza proveranno a ripetere l’impresa di Vicenza per cercare di allungare ancora verso la zona salvezza.

RANGERS PN VICENZA-PN BERGAMO 7-9 (1-2, 2-4, 3-2, 1-1)

Vicenza: Cristofolin, Serediuc 1, Marotta 1, Scocchi 2, Scotti Galletta, Perli, Parolin, Damiano 1, Gonzato, Simioni 1, Meneghini, Santolin 1, Gallo, Embrinati. All. All. Dal Bosco.

Bergamo: Cavagna, Carrara, Pedersoli, Birigozzi, Mazzola 1, Piatti, Tadini, Baldi 3, Clemente 1, Riva, Fumagalli 2, Albani 2, Felli, Minali. All. S. Lanza.

ALTRI RISULTATI DELLA 15^ GIORNATA

NC Monza-WP Novara 14-4

RN Imperia-Cus Geas Milano 10-13

WP Milano Metanopoli-Aquatica Torino 12-9

Fondazione Bentegodi-Piacenza PN 7-16

CLASSIFICA: Piacenza PN 35, WP Milano Metanopoli 32, Cus Geas Milano 28, Rangers Vicenza 27, NC Monza 21, Aquatica Torino, RN Imperia e PN Bergamo 20, Fond. Bentegodi 11, WP Novara 0

Baldi, al tiro contro i vicentini, è stato autore di tre reti (Ph: Andrea Molinari)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

San Paolo d’Argon capitale del Wrestling

Federico Errante |
20 Maggio 2024
L’Italian Championship Wrestling ha fatto ancora centro. “ICW Fight Forever 42”, l’evento organizzato dalla realtà che dal 2001 si occu...

RN Orobica primo ko stagionale in gara1 playoff

Luciano Locatelli |
19 Maggio 2024
La Isocell Rari Nantes Orobica perde il primo confronto della serie playoff di finale contro la Vela Nuoto Ancona con un passivo pesante: 7-12 il r...

RN Orobica a un passo dalla promozione in A1

Luciano Locatelli |
17 Maggio 2024
In calendario domenica 19 maggio il primo atto della serie di finale per l’accesso alla serie A1 di pallanuoto femminile, che vede impegnata la Iso...