Riprende con due bergamasche la B di pallanuoto

Luciano Locatelli |

Riparte sabato 12 febbraio il campionato di pallanuoto di serie B, competizione che vede impegnate quest’anno ben due compagini bergamasche: la Pallanuoto Bergamo, storica formazione orobica che si conferma ormai da anni nella serie cadetta, e la neopromossa Spazio sport one, formazione di Osio Sotto che ha ottenuto la promozione dalla serie inferiore lo scorso campionato. Entrambe le squadre sono inserite nel girone 1 assieme ad Acquatica Torino, C.S. Plebiscito Milano, C.U.S. Geas Milano, N.C. Monza, Pallanuoto Como, Piacenza Pallanuoto 2018, Sea Sub Modena, e Sporting Lodi.

Prima della sospensione di tutte le competizioni nazionali, i campionati minori avrebbero dovuto cominciare il 15 e 16 gennaio, ma a seguito dell’emergenza Covid sono stati poi posticipati al 12 febbraio con inizio fissato dalla 5^ giornata e con le prime 4 che verranno recuperate a maggio e giugno, in coda alla regular season, ovvero dopo il 18° e ultimo turno. I playoff coinvolgeranno le prime due classificate per ogni girone, mentre i playout riguarderanno l’ottava e la nona squadra di ogni girone e si disputeranno entrambi il 25 e 29 giugno e il 2 luglio.

Per la Pallanuoto Bergamo è previsto quindi il debutto in trasferta con un osso duro della categoria, ovvero C.U.S. Geas Milano una delle favorite del campionato come ci ricorda l’allenatore Emanuele ForestiPer noi è un debutto non facile contro un avversario di tutto rispetto, per di più ci mancheranno due giocatori importanti come Trimarchi e Rocchi. Ricordo che noi siamo una squadra molto giovane che punta a salvarsi il prima possibile, rispetto allo scorso anno abbiamo inserito due centri di ruolo come Stefano e Giuseppe Clemente, mentre per il ruolo del portiere è stato promosso il diciannovenne Francesco Cavagna. Fino ad adesso ci siamo allenati bene e siamo pronti per questa nuova avventura.”

Non cambia l’obiettivo nemmeno per Osio come ci testimonia l’allenatore Mirco PribetichNon abbiamo particolari aspettative di classifica, vogliamo vivere questa esperienza per far crescere i più giovani e cercheremo fino alla fine di raggiungere l’obiettivo salvezza che è quello a cui possiamo ambire. Rispetto alla scorsa stagione abbiamo inserito due giovani provenienti dal Dalmine e poi è stata confermata in blocco tutta la squadra, abbiamo iniziato la preparazione presto ed abbiamo fatto qualche amichevole per cercare di adattarsi alla vasca da 30 metri in quanto noi eravamo abituati a giocare in quella da 25”.

Per lo Spazio sport one di Osio ci sarà l’esordio in casa controPiacenza Pallanuoto 2018 sabato alle ore 20,00 a Bergamo. Entrambe le squadre quest’anno giocheranno presso il complesso delle piscine Italcementi di Bergamo, perché la piscina di Osio non ha la lunghezza regolamentare per la serie cadetta. Pertanto, si prevede anche una sana rivalità tra le due formazioni orobiche che cercheranno di centrare entrambe la salvezza in questo campionato 2021/2022.

La formazione di Pallanuoto Bergamo, da anni militante tra i cadetti (credits: Pallanuoto Bergamo)

La neopromossa in B, Spazio Sport One Osio Sopra (credits: Spazio Sport One)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

RN Orobica rullo compressore nel girone di andata

Luciano Locatelli |
25 Febbraio 2024
Non si ferma più la Rari Nantes Orobica, impegnata nel campionato di serie A2 femminile di pallanuoto, girone nord, che vince anche a Brescia contr...

Tutto facile a Palermo per Grassobbio Tamburello

Luciano Locatelli |
25 Febbraio 2024
Tutto facile per il Grassobbio Tamburello, che nella decima giornata del campionato di serie A indoor femminile ha battuto nettamente entrambe le f...

Lorenzo Previtali argento mondiale Jr sui 1.500...

Giulia Piazzalunga |
24 Febbraio 2024
E’ al collo di Lorenzo Previtali la prima splendida medaglia per l’Italia ai Mondiali Junior di short track. Nella terza giornata della rassegna ir...