RN Orobica a punteggio pieno nella A2 pallanuoto femminile

Luciano Locatelli |

Continua la striscia vincente della Rari Nantes Orobica, nel campionato di pallanuoto serie A2 femminile girone nord, che dopo aver battuto domenica scorsa Bologna, ha vinto anche in trasferta contro il fanalino di coda Padova, per 9-11. L’Orobica con questo successo mantiene la testa della classifica a quota 12 punti e tiene a distanza le inseguitrici a partire da Bologna. La partita però è stata meno facile del previsto, con Padova a secco di punti che era alla ricerca del colpaccio contro la capolista, ma che alla fine ha dovuto soccombere nuovamente grazie ad un’altra buona prestazione delle ragazze di Palazzo. Primo quarto di dominio orobico, con Apilongo, Zanoccoli, Buizza e Steere che segnano 5 reti contro solo de segnature delle padovane. Secondo quarto di gara che si apre sulla scia del primo, ma che fa registrare un’espulsione imprevista di Apilongo al 3’ che mette un po’ di scompiglio nella squadra orobica. Orobica però che riprende a giocare e nel finale di frazione, riesce ancora a passare, grazie alle reti dell’australiana Steere che fissa il punteggio all’intervallo sul 2-7. Ripresa del gioco che vede Padova in grande spolvero che recupera, segnano Sgrò, Breda e Zorzi che accorciano le distanze, portando le venete a sole due lunghezze di svantaggio al 6’ (5-7). Nel finale della terza frazione però si rivede l’Orobica con Zanoccoli che mette a segno la rete del 5-8 su superiorità numerica che fissa il punteggio parziale del terzo quarto. Ultimo quarto combattuto che inizia con una rete di Steere (5-9), risponde Padova con Breda e Sgrò che fanno 7-9 al 3’. La squadra di Tony Palazzo però tiene e nel finale di gara mette a segno le due reti della sicurezza con Ferrari che porta il punteggio sul 8-11 al 5’ per poi gestire la partita fino alla fine e chiudere 9-11.

“Partita difficile come da mio pronostico. Sempre portata avanti nel punteggio ad ogni parziale. Arbitraggio fin troppo permissivo nel contatto fisico e poi c’è stata un’espulsione definitiva frettolosa. all’inizio del secondo tempo di Apilongo e questo ha creato oltre al metodo arbitrale un clima di tensione e nervosismo facendo rientrare Padova. Alla fine le ragazze sono riuscite a tirare fuori tutta la determinazione per portare in porto la partita. Decisiva Giorgia Ferrari sul 9-7 a piazzare due gol fissando il risultato sull’11-9. Solida in difesa e mattatrice in attacco Maddy Steere ed anche Zanoccoli sempre incisiva e di fresco rientro dalla nazionale U.20. Brave le ragazze a non farsi prendere dal nervosismo e a difendere forte, colpendo a rete nei momenti giusti per non permettere loro risalita. Lo scorso anno una partita così l’avremmo persa, oggi abbiamo dimostrato di essere una forte realtà e soprattutto una squadra unita e capace di soffrire nei momenti caldi”, così coach Palazzo al termine della gara.

Domenica prossima 11 febbraio, nuovo delicato impegno casalingo contro la genovese Sori, che staziona a centro classifica a quota 6 punti.

2001 PADOVA-RN OROBICA 9-11 (2-5, 0-2, 3-1, 4-3)

Padova: Destro, Sgrò 3, Alecci, Battel, Zorzi 1, Sabbadin 1, Giacomini 1, Leonardi, Morelli 1, Pasqualin, Maccà, Breda 3, Mazzaro, All. R. Galina.

Orobica: Giai, Apilongo 1, Ferrari 2, Caiola, Zanoccoli 3, Trezzi, Sacco, Albani, Franchini, Buizza 1, Cannata, Steere 4, Corna. All. Palazzo.

ALTRI RISULTATI DELLA 4^ GIORNATA – SERIE A2 – GIR. NORD

RN Bologna-AN Brescia 14-7

Sport Center Parma-Sori Pool Beach 11-16

Aquatica Torino-WP Milano Metanopoli 12-9

CLASSIFICA: RN Orobica 12, RN Bologna 9, AN Brescia e Aquatica Torino 7, Sori Pool Beach 6, Sport Center Parma e WP Milano Metanopoli 3, 2001 Padova 0.

L’allenatore Tony Palazzo impartisce gli schemi alle sue giocatrici (Ph: Oscar Corna)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

RN Orobica a un passo dalla promozione in A1

Luciano Locatelli |
17 Maggio 2024
In calendario domenica 19 maggio il primo atto della serie di finale per l’accesso alla serie A1 di pallanuoto femminile, che vede impegnata la Iso...

Pallanuoto BG vittoria e salvezza a Novara

Luciano Locatelli |
4 Maggio 2024
Vince e si salva la Pallanuoto Bergamo che in quel di Novara batte la locale formazione per 6-17, un risultato rotondo contro il fanalino di coda d...

Yumin Abbadini bronzo anche con la squadra di a...

Redazione |
28 Aprile 2024
La squadra nazionale di ginnastica artistica italiana si aggiudica il terzo posto ai 36esimi campionati d’Europa di Ginnastica Artistica. Il bergam...