RN Orobica domina anche a Parma e vola ai playoff

Luciano Locatelli |

La Isocell Rari Nantes Orobica sbanca anche Parma e conquista il primo posto matematico, vincendo una partita combattuta contro lo Sport Center Parma che era alla ricerca di punti salvezza. La partita si è svolta sul filo dell’equilibrio con la Orobica che ha condotto sempre la gara con una rete di vantaggio portata fino alla fine dell’incontro.

Primo quarto che inizia bene per la formazione di Palazzo che riesce subito ad andare in vantaggio grazie alle reti di Apilongo e Buizza, al 2’ (0-2) per l’Orobica. La squadra di casa prova una reazione e accorcia al 5’ con Novikova (1-2), al 7’ (2-3), ma Apilongo e compagne non mollano e tengono a distanza le parmensi chiudendo la prima frazione in vantaggio di una lunghezza (3-4). Secondo quarto che è quasi la fotocopia del primo, con l’Orobica che allunga subito al 1’, rete di Apilongo (3-5), reazione di Parma che riesce a pareggiare al 2’ grazie alle segnature di Novikova e Savioli (5-5). Ci pensano però Zanoccoli e Buizza a riportare avanti la loro squadra chiudendo il secondo quarto in vantaggio per due lunghezze (6-8).

Dopo l’intervallo è sempre l’Orobica a impattare meglio in vasca, allungando ancora il punteggio con Steere e Zanoccoli che al 3’ portano l’Orobica sul parziale di 6-10. La squadra di casa però non ci sta e risponde portandosi ad una sola rete di svantaggio a 2’ dal termine (9-10). Ancora Zanoccoli però chiude il terzo quarto con la quarta rete personale e fissando il parziale sul 9-11. Ultimo quarto sempre combattuto con Novikova che segna in apertura (10-11), risponde subito Zanoccoli che segna un’altra doppietta portando il risultato parziale sul 10-13 al 4’. Nel finale complice qualche espulsione temporanea a favore di troppo, Parma riesce ad accorciare ma non raggiunge il pareggio. Si chiude con il successo dell’Orobica per 12-13, dodicesima vittoria su tredici partite disputate per la squadra bergamasca che ha dominato il campionato.

“Partita dura difficile come da previsione ma gestita sempre in vantaggio nonostante due fasi di leggerezza sul 7-4 e 10-6 per noi facendoci riprendere sul 10-9 per poi riportarci 13-10 a 4 minuti dalla fine e chiudere 13-12.Comunque con questa vittoria abbiamo messo in cantiere ancora la nostra imbattibilità e la matematica certezza del primo posto. Quindi accesso garantito alla finale per la promozione in A1.Una lode a tutta la squadra che ha voluto fortemente questa vittoria. Sugli scudi ns portiere Giai, Zanoccoli, Apilongo costante minaccia per la difesa avversaria per le numerose espulsioni prese a favore, Buizza finalmente ritrovata ai suoi e Steere infaticabile come sempre. A rete anche Caiola al rientro dopo un mese di infortunio. Brava anche il ns capitano Albani giocatrice eclettica che ricopre tutti i ruoli lo stesso Trezzi Ferrari Franchini e Ghezzi sempre pronte a entrare e dare il giusto apporto per l’economia della squadra .Ora testa al Brescia, domenica prossima, per confermare imbattibilità in campionato intero. Non faremo sconti”, così al termine della gara l’allenatore Tony Palazzo che ha approfittato dell’occasione per lodare l’impresa delle sue ragazze.

Con questa vittoria infatti l’Orobica sale a quota 37 punti in classifica e stacca Bologna, che ha pareggiato a Torino, di 5 lunghezze. Quando manca una sola gara al termine della fase di qualificazione, la squadra di Palazzo ha già conquistato il primo posto con il diritto ai playoff e potrà festeggiare l’accesso diretto, alla fase finale, nell’ultimo impegno di domenica 21 aprile, in casa contro Brescia.

SPORT CENTER PARMA-ISOCELL RN OROBICA 12-13 (3-4, 3-4, 3-3, 3-2)

Parma: Catellani, Berni M. 1, Todeschi 1, Mazzini, Savioli 3, Berni P., Ielmini, Nicora 1, Paffi, Musso 2, Novikova 4, Gottardo, Massari. All. N. Kutuzova.

Orobica: Giai, Apilongo 2, Ferrari, Caiola 1, Zanoccoli 6, Trezzi, Ghezzi, Albani,Franchini, Buizza 2, Paleni, Steere 2, Corna. All. A. Palazzo.

ALTRI RISULTATI DELLA 13^ GIORNATA

WP Milano Metanopoli-Plebiscito Padova 19-10

 Aquatica Torino-RN Bologna 5-5

AN Brescia-Sori Pool Beach 16-17

CLASSIFICA: RN Orobica 37, RN Bologna 32, Aquatica Torino 28, AN Brescia 22, Sport Center Parma 12, WP Milano Metanopoli e Sori Pool Beach 10, 2001 Padova 0.

Dodicesima vittoria della squadra di Tony Palazzo, imbattuta e matematicamente ai playoff (Ph: Oscar Corna)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

San Paolo d’Argon capitale del Wrestling

Federico Errante |
20 Maggio 2024
L’Italian Championship Wrestling ha fatto ancora centro. “ICW Fight Forever 42”, l’evento organizzato dalla realtà che dal 2001 si occu...

RN Orobica primo ko stagionale in gara1 playoff

Luciano Locatelli |
19 Maggio 2024
La Isocell Rari Nantes Orobica perde il primo confronto della serie playoff di finale contro la Vela Nuoto Ancona con un passivo pesante: 7-12 il r...

RN Orobica a un passo dalla promozione in A1

Luciano Locatelli |
17 Maggio 2024
In calendario domenica 19 maggio il primo atto della serie di finale per l’accesso alla serie A1 di pallanuoto femminile, che vede impegnata la Iso...