Rugby Bergamo 1950 riparte con 4 punti

Giulia Piazzalunga |

Grande vittoria in casa per la Rugby Bergamo 1950, contro un avversario forte come il Piacenza Rugby Club. Dopo lo stop della FIR dovuto al Covid-19, il Bergamo riparte allo Sghirlanzoni dimostrando solidità mentale e tenuta fisica.

Bergamo parte bene, guadagnando subito una punizione nella metà campo avversaria e conquistando 3 punti. Non tarda la risposta degli ospiti, che costringono i giallorossi a un gioco più fisico, segnando due mete (una sola trasformata).

La mischia orobica soffre, e anche in rimessa laterale sono tanti i recuperi da parte dei piacentini. Ma allo scadere del primo tempo la Rugby Bergamo riesce a trovare un buco finale con Nava, chiudendo con 10 a 12 (meta di Salvini).

Nel secondo tempo il Bergamo entra in campo con una mentalità vincente, giocando nella metà avversaria per la maggior parte del tempo, complici anche i numerosi falli del Piacenza (due i gialli). Il 15 orobico riesce così a segnare le due punizioni che lo porteranno alla vittoria. Ma la squadra ospite non molla, spingendo sull’acceleratore fino all’ultimo secondo, quando Bergamo riesce a fermare una rolling maul sui 5 metri.

Si chiude a 16-12 la prima partita del 2022 della Rugby Bergamo 1950, dimostrando che, nonostante la forzata pausa, è pronta a combattere per le prime posizioni in classifica. Pregio anche alla sqaudra ospite, che ha reso la partita combattuta fino alla fine, portando a casa il bonus difensivo.

«È una vittoria molto importante per l’umore del gruppo, che riscatta così la brutta prestazione contro il CUS Milano nell’ultima partita del 2021» commenta l’allenatore Michele Festa. «Esemplari i turnover a fine primo tempo e a fine partita, dove la tenacia della mischia ha neutralizzato il punto forte dei piacentini, impedendogli di segnare. Grazie alla prestazione di oggi affrontiamo con più serenità la partita di settimana prossima con la capolista Amatori Union Rugby Milano».
Man of the match il Vice Capitano Louis Guiniot.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Cadei torna a gareggiare nelle acque di Chioggia

Michele Ferruggia |
17 Maggio 2024
Il Campionato italiano di Moto d’Acqua 2024 fa tappa a Chioggia, dove nel 2009 il pluricampione bergamasco Michele Cadei fece il suo esordio. La se...

Arcene Tamburello riprende a vincere

Luciano Locatelli |
12 Maggio 2024
Vittoria sofferta per l’Arcene Tamburello impegnata nel campionato di serie A open maschile, che riprende il suo cammino dopo il passo falso con la...

UBISport Ciserano e San Paolo d’Argon ok nella ...

Luciano Locatelli |
12 Maggio 2024
Doppia vittoria nel campionato di serie A open di tamburello femminile, per le due formazioni bergamasche che prevalgono entrambe in trasferta port...