Rugby Bergamo torna da Savona con 4 punti

Giulia Piazzalunga |

La trasferta in Liguria della prima squadra della Rugby Bergamo, contro il Savona Rugby, si chiude 20-22. Una partita che, nonostante il risultato, lascia l’amaro in bocca agli orobici.

«Abbiamo giocato male, e il vento in campo non ha aiutato» commenta Coach Pastormerlo. «Non siamo riusciti a concretizzare il gioco, perchè la difesa del Savona è stata molto pressante, mettendoci più volte in difficoltà. Unica nota positiva le fasi statiche, soprattutto la mischia».

Il primo tempo parte bene, con una meta di Ottone Bonetti, trasformata da Davide Orlandi, cui i padroni di casa rispondono con due mete da 14 punti. Ma i primi 40 minuti si chiudono con un’altra meta di Bonetti, riportando la situazione quasi alla parità. Nel secondo tempo le due squadre si rincorrono, in una situazione lenta che viene smossa solo da qualche calcio e da una meta di Massimo Sehou Abalo, trasformata sempre da Orlandi. Decisivo per i giallorossi l’ultimo calcio del Savona, uscito dai pali, che restituisce il vantaggio al Bergamo.

Con la trasferta ligure si chiude il girone d’andata. Prossimo appuntamento a Lecco, contro la squadra con cui il Bergamo condivide la posizione in classifica (4° e 5° posto, 35 punti).

(Photo Credits: Rugby Bergamo 1950)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Nicole Cadei bronzo al Mondiale Moto d’Acqua 

Federica Sorrentino |
24 Giugno 2024
La giovanissima Nicole Cadei ha fatto valere il suo talento salendo per la prima volta sul podio del Campionato Mondiale di Moto d’Acqua al termine...

Al TC Città dei Mille in scena il Trofeo Azimut

Redazione |
22 Giugno 2024
Sui campi del Tennis Club Città dei Mille di Bergamo va in scena, da domenica 23 giugno, l’edizione 2024 del Trofeo AZIMUT, che vede nel tabellone ...

Francesco Casalini argento nella piattaforma si...

Redazione |
21 Giugno 2024
Medaglia bis per la scuola di Bergamo Tuffi ai campionati europei. Arriva nella piattaforma sincro per merito di Francesco Casalini, che insieme a ...