Ruggeri vince ed entra nella Top 600 ATP

Marta Nozza Bielli |

Ha rotto finalmente il ghiaccio nel circuito professionistico Samuel Vincent Ruggeri, il giovane tennista bergamasco che a Sharm El Sheikh si è aggiudicato il primo titolo ITF della carriera superando in finale Giovanni Oradici. Il torneo “Egypt Men’s Future” rientra nell’ITF Men’s World Tennis Tour, con un montepremi di 15mila dollari. Si è giocato sul cemento e nella finale tutta italiana il 19enne di Albino, ottava testa di serie, si è imposto per 75 61, in poco meno di un’ora e mezza di partita. 

Lo stesso Vincent Ruggeri e Vilardo, numeri 4 del seeding, avevano conquistato il trofeo di doppio a Sharm El Sheikh battendo 46 63 10-8 gli svedesi Filip Bergevi e Simon Freund, teste di serie numero 2. 

La prima finale di singolare era andata male, la seconda pure e la terza anche. Al quarto tentativo nell’ITF World Tennis Tour, il circuito internazionale che ha sostituito i vecchi Futures, Samuel Vincent Ruggeri ha ottenuto quella vittoria che gli permette di scalare il ranking ATP e di entrare per la prima volta in carriera fra i primi 600 del mondo. Uno step importante per lui e per il tennis bergamasco, che a distanza di undici anni dal successo di Andrea Falgheri in Grecia ha ritrovato un giocatore capace di vincere a livello internazionale. 

Vincent Samuel Ruggeri, 19 anni, di Albino (credits: Antonio Milesi/FIT)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Francesco Casalini argento nella piattaforma si...

Redazione |
21 Giugno 2024
Medaglia bis per la scuola di Bergamo Tuffi ai campionati europei. Arriva nella piattaforma sincro per merito di Francesco Casalini, che insieme a ...

Al mondiale di moto d’acqua entra in scena Nico...

Redazione |
21 Giugno 2024
Al Campionato mondiale di moto d’acqua, che va in scena a Olbia, non partecipa il pluricampione bergamasco Michele Cadei, messo...

Dario Morandi sempre ai vertici del rafting con...

Federico Errante |
19 Giugno 2024
Quando l’Europa chiama Bergamo risponde. Dal calcio al rafting, dall’Atalanta a Dario Morandi che si può definire a sua volta l’A...