San Paolo d’Argon e Ciserano destini opposti nella A di tamburello

Luciano Locatelli |

Ancora una vittoria ed una sconfitta per le compagini bergamasche nel campionato di serie A open di tamburello femminile. Successo per il San Paolo d’Argon contro la Cavrianese e stop per l’Ubisport Ciserano contro la capolista Segno.

Il San Paolo d’Argon ha vinto agevolmente per due set a zero, contro il fanalino di coda Cavrianese, chiudendo la partita con un 6-0 e 6-1 che inquadrano bene l’andamento dell’incontro. Primo set con sei giochi conquistati a zero e secondo che si apre con un gioco vinto dalle mantovane, prima che Pirola e compagne mettano a segno un’altra sestina a zero che chiude set e partita. Una vittoria che mantiene in scia delle prime della classifica la formazione argonese, che con questo successo sale a quota 20 punti dietro ad una sola lunghezza di distanza dalla Tigliolese.

È sereno e contento l’allenatore orobico Gianfranco Vismara che ha così commentato la gara: “Diciamo che oggi l’abbiamo gestita molto bene, non abbiamo rischiato nulla abbiamo fatto le cose giuste sbagliando veramente poco perciò, una giornata tranquilla”.

Meno bene è andata al Ciserano che però si è trovava di fronte la squadra prima in classifica che sta dominando il campionato. Tuttavia, la partita era iniziata con il vento in favore delle padrine di casa, passate in vantaggio 3-0 e poi 4-1, prima che la formazione trentina mettesse in campo tutta la sua forza, conquistando 5 giochi consecutivi e chiudendo 4-6 il primo set. Nel secondo set le ragazze di Teli hanno avuto maggiori difficoltà, grazie ad una crescita del Segno che memore del prima set, ha voluto chiudere velocemente il discorso. Dopo un iniziale 1-2, le trentine hanno conquistato altri tre giochi portandosi sul 1-5 ed hanno chiuso set e partita con il punteggio finale di 2-6. Una sconfitta preannunciata quella del Ciserano, che resta in terz’ultima posizione in classifica, ma vede scappare il Castell’Alfero che contemporaneamente ha vinto in trasferta contro l’Aldeno.

Nonostante la sconfitta, è tranquillo l’allenatore del Ciserano Ezio Mario Teli al termine della gara: “Abbiamo tenuto bene nel primo set, andando anche in vantaggio. Poi però il Segno è cresciuto mentre noi siamo calate ed abbiamo perso però contro un’ottima squadra”.

Domenica 26 maggio doppia trasferta per le formazioni bergamasche che incontreranno le prime in classifica in due scontri difficili sulla carta. Il San Paolo d’Agon andrà a fare visita alla prima della classe Segno, mentre l’Ubisport Ciserano se la dovrà vedere contro la Tigliolese, attuale seconda forza del campionato.

ALTRI RISULTATI DELLA 9^ GIORNATA

Faedo-Tigliolese 2-1 (6-0, 5-6, 8-4)

Aldeno-Castell’Alfero 0-2 (2-6, 4-6)

CLASSIFICA: Segno 26, Tigliolese 21, San Paolo d’Argon 20, Faedo e Castell’Alfero 13, Ubisport Ciserano 8, Aldeno 4, Cavrianese 3.

La squadra di San Paolo d’Argon ha consolidato il terzo posto in classifica (credits: San Paolo d’Argon tamburello)

La squadra di UbiSport Ciserano prima del match con la capolista Segno (credits: UbiSport Ciserano)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Ciserano in risalita nella A di tamburello femm...

Luciano Locatelli |
16 Giugno 2024
Tredicesima giornata di campionato di serie A open di tamburello femminile che fa registrare un nuovo successo dell’Ubisport Ciserano, nettamente i...

Arcene Tamburello vittoria agevole con il fanal...

Luciano Locatelli |
15 Giugno 2024
Arcene Tamburello vince agevolmente l’anticipo della decima giornata del campionato di serie A open maschile con il fanalino di coda Fontigo. Il ri...

Gritti quarto all'esordio in Coppa del Mondo sc...

Federico Errante |
11 Giugno 2024
Format inedito, i più forti non si smentiscono. La Coppa del Mondo di sci d’erba è scattata da Norrkoeping, in Svezia, con uno slalom dalla f...