San Paolo d’Argon saluta la Coppa Italia di tamburello

Luciano Locatelli |

Non è riuscita l’impresa al San Paolo d’Argon che nella semifinale di Coppa Italia di tamburello open femminile ha perso contro la più quotata formazione mantovana del Ceresara, recente vincitrice della Coppa Europa. Vittoria netta per 2-0 per il Ceresara che si è sbarazzato della squadra bergamasca con il punteggio di 6-2, 6-0 in poco meno di un’ora e mezza.

Partono bene le ragazze di Vismara che conquistano il primo gioco 0-1, ma subito le mantovane si riportano in parità 1-1 dopo un gioco combattuto, per poi infilare altri quattro giochi consecutivi vincenti e portarsi sul 5-1. Reazione d’orgoglio da parte di Valentina Trapletti e compagne che conquistano il secondo gioco e fanno il 5-2. Ma è solo uno stop momentaneo per il Ceresara che subito chiude il primo set con il punteggio di 6-2.

Il secondo set invece è senza storia e vede le ragazze di Bacchi infilare sei giochi vincenti consecutivi senza opposizione da parte delle bergamasche. 6-0 set e partita vinta con il Ceresara che conquista la finale nella quale incontrerà la vincente tra Tigliolese e Faedo. Risultato pesante per le argonesi che non riescono ad uscire dal periodo nero di risultati anche se di fronte c’era la seconda squadra in classifica che ha sfoderato una migliore tecnica di gioco.

È rammaricato l’allenatore Frank Vismara, il quale ha commentato così la gara delle sue ragazze: “Siamo partite bene, cariche con le giuste motivazioni ma poi pian piano siamo andate in calando soprattutto mentalmente. C’è stata poi un po’ di sfortuna, ogni qualvolta stavamo per conquistare un gioco, puntualmente arrivava l’errore”.

Non cerca alibi il presidente-giocatrice Veronica Trapletti, interpellata dopo la gara: “Di fronte avevamo un avversario di tutto rispetto, potevamo fare molto di più. Abbiamo fatto errori gratuiti in momenti importanti della partita, in ogni caso è stato emozionante essere qui” ed aggiunge “Dalla settimana prossima ci metteremo al lavoro per mantenere la categoria”.

Per la squadra di Vismara ora sarà necessario ritrovare la carica mentale e per questo ci sarà la possibilità di ritrovare un po’ di fiducia nell’ultimo incontro del campionato il 27 agosto quando il San Paolo andrà a fare visita al fanalino di coda della Cavrianese. Mentre a settembre la formazione orobica sarà impegnata negli spareggi per cercare di restare in serie A.

SAN PAOLO D’ARGON-CERESARA 0-2 (2-6, 0-6)

SAN PAOLO D’ARGON: Roberta Pirola, Veronica Trapletti, Martina Camanini, Ilaria Testa, Giulia Lego (Paola Bianzina dal secondo set). Dt. Gianfranco Vismara.

CERESARA: Beatrice Zeni, Chiara Zeni, Giulia Lavarini (Aurora Tonon dal 4° gioco del 2° set), Giulia Piatti (Giulia Sperotto dal 2° set), Elisa Bacchi. Ris. Maria Fratti. Dt. Riccardo Bacchi.

ARBITRI: Pierluigi Bertoloni (centrale), Flaminio Gambirasio, Ermanno Pallaver.  

NOTE – 1° set:1-1,1-3,1-5,2-6; 2° set: 0-6. Pari 40:2-3. Durata 85’. 

Le squadre di San Paolo d’Argon e Ceresara schierate in campo a inizio partita

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Nicole Cadei vincente sulla scia del padre Michele

Redazione |
20 Maggio 2024
Nicole Cadei ha conquistato il Gran Prix Aquabike Città di Chioggia nella seconda tappa del Campionato italiano di Moto d’Acqua 2024. Doppietta mer...

Arcene Tamburello si arrende al tie-break a Cas...

Luciano Locatelli |
19 Maggio 2024
Sconfitta con onore per l’Arcene Tamburello maschile, impegnato nel massimo campionato open che, in trasferta contro il Castellaro, impegna severam...

Errani e Paolini coppia d’oro agli Internaziona...

Giulia Piazzalunga |
19 Maggio 2024
Dopo dodici anni e per la quarta volta una coppia femminile vince agli Internazionali BNL d’Italia. Sara Errani e Jasmine Paolini sono le nuove cam...