SBS Montello BG cerca l’aggancio al terzo posto

Redazione |

Reggio Calabria è avanti di due punti in classifica – 10 contro 8 – e ha vinto di nove lunghezze la partita di andata. Ma sabato 20 gennaio alla palestra Italcementi, nell’ultima giornata del girone A del massimo campionato italiano di basket in carrozzina, la SBS Montello Bergamo avrà la possibilità di agguantare i diretti concorrenti. E avrà pure la chance, vincendo di almeno nove punti, di prendersi la terza piazza del raggruppamento, che significherebbe una migliore posizione in vista dei play-off. Le ultime prestazioni dei ragazzi di Ilario Narra, del resto, fanno ben sperare: appena sabato scorso, Bergamo ha reso la vita difficile al Santo Stefano Kos Group, team che punta allo scudetto. È finita con la formazione marchigiana a segno, ma dopo tre quarti giocati punto a punto. La fiducia dunque è a mille, per Airoldi e compagni, e adesso è tempo di mettere in campo tutte le risorse necessarie per chiudere in bellezza la regular season.

“Arrivare terzi invece che quarti – spiega Davide Carrara, giocatore e responsabile basket di SBS – cambierebbe molto in vista della fase a eliminazione diretta. A quel punto davvero potremmo giocarci la possibilità di approdare fra le migliori quattro squadre d’Italia, quello che era il nostro obiettivo più ambizioso a inizio stagione”. Un obiettivo che adesso si va facendo sempre più concreto, malgrado manchino ancora tre passi per arrivarci. Fin qui, il campionato di Bergamo ha rispettato la attese, con un paio di partite che – pur nella sconfitta – hanno reso l’idea del grande potenziale di questa squadra: non solo l’ultima con Macerata, ma anche quella disputata sul campo di un’altra big del basket in carrozzina tricolore, la Briantea 84 Cantù. La distanza dalle grandi dunque si sta accorciando, ma non bisogna smettere di spingere sull’acceleratore, ora che arriva il momento più importante.

Nel girone B, in vetta c’è la Dinamo Lab Sassari, proprio la squadra che la SBS vorrebbe evitare. Mentre al secondo posto c’è il team di Giulianova (Amicacci Abruzzo), che detiene lo scudetto dopo l’impresa compiuta a inizio 2023, ma che oggi sembra un gradino sotto le più forti. I play-off, in ogni caso, per Bergamo sono in cassaforte: si comincerà con i quarti di finale, al via nel weekend del 10 e 11 febbraio, con la consueta formula di andata e ritorno.

Davide Carrara, giocatore e responsabile basket di SBS (Ph: Danilo Scaccabarossi)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Mirko Testa terzo tricolore MH3 handbike

Michele Ferruggia |
15 Aprile 2024
Per il terzo anno consecutivo, Mirko Testa si è laureato campione italiano della categoria MH3 dell’handbike, dominando la gara in linea disputata ...

Nazionali di Goaball con 4 giocatori Omero Bergamo

Michele Ferruggia |
2 Aprile 2024
La nazionale maschile di Goalball si ritroverà a Scanzorosciate dal 12 al 14 aprile in preparazione degli Europei “B” che si disputeranno agli iniz...

Claudia Cretti tre medaglie iridate con vista s...

Federica Sorrentino |
26 Marzo 2024
Quella di Claudia Cretti è proprio una bella favola. La 27enne bergamasca è rientrata dalla rassegna iridata di paraciclismo su pista di Rio de Jan...