SBS Montello BG vittoria bis con Porto Torres

Redazione |

Metà gara punto a punto, poi il break decisivo per conquistare una delle vittorie più importanti della stagione. La SBS Montello Bergamo supera per la seconda volta i sardi di Porto Torres, stavolta con un margine decisamente più ampio rispetto all’andata. Nella prima giornata del girone di ritorno, sul parquet amico dell’Italcementi, Airoldi e compagni soffrono solo nel primo e nel secondo quarto, quando gli ospiti provano a resistere e ogni tanto mettono pure la testa avanti. Ma dopo l’intervallo lungo, Bergamo rientra con un altro piglio e la partita si fa in discesa. Un parziale di 17-10 mette sostanzialmente in archivio i due punti, rendendo l’ultimo quarto poco più che una formalità, di fronte a un team di Porto Torres ormai troppo distante, anche se non rassegnato. Nei primi minuti dell’ultima frazione i sardi cercano una reazione che però è tardiva e inefficace. Così sono di nuovo gli orobici a prendere il largo chiudendo addirittura con un ‘più 20’ che ben fotografa la giornata positiva dei ragazzi di Ilario Narra, il coach assente in questa occasione a causa di un’indisposizione.

Un esordio coi fiocchi, dunque, per Bergamo in un girone di ritorno che vedrà la SBS impegnata in casa in ben quattro incontri su cinque. Un vantaggio importante in vista della corsa alla terza piazza del raggruppamento, che garantirebbe di arrivare ai play-off in buona posizione per lo sprint finale. Nel sabato di festa, nel quale gli orobici hanno ritrovato il loro pubblico, si è distinto un Gabas sontuoso, che al rientro dopo la trasferta per i Panamericani ha infilato la bellezza di 26 punti. Benissimo anche Miceli (16) e Klokler (15), mentre Porto Torres è stata in sostanza Luszynski-dipendente: al giocatore-coach 23 punti non sono bastati, tuttavia, per tenere a galla la sua squadra.
Sabato 9 dicembre all’Italcementi arriva la corazzata Briantea 84 Cantù, per un incontro che promette spettacolo. All’andata i canturini si erano imposti, ma solo al termine di un match molto equilibrato. Stavolta l’obiettivo, per la SBS, è fare ancora meglio, in vista di un’ultima fase di campionato dove ci sarà da fare la corsa su Reggio Calabria, sconfitta proprio da Cantù per 67-36. Ormai in sostanza fuori dai giochi per l’approdo ai play-off, invece, Santa Lucia Roma e GSD Porto Torres.

SBS Montello Bergamo – GSD Porto Torres 67-47 (17-16, 15-11, 17-10, 18-10)
SBS Montello Bergamo: Carrara, Airoldi, Silva 6, Miceli 16, Gabas 26, Spicsuk 4, Klokler 15. All: Canfora.
GSD Porto Torres: Bobbato 2, Luszynski 23, Puggioni 4, Mena Perez 2, Langiu 2, Armas 4, Wright 2, Lopez Chavez 8. All: Mura.

Domenico Miceli, una delle novità di stagione per la SBS, protagonista di un’ottima partita (Ph: Danilo Scaccabarossi)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Omero BG conquista anche la Coppa Italia di Goa...

Michele Ferruggia |
17 Febbraio 2024
Dopo la vittoria dello scudetto di Goalball, Omero Bergamo conquista anche la Coppa Italia. La squadra capitanata da Dario Merelli ha avuto ragione...

Atalanta For Special un bel 7-2 sotto la pioggia

Redazione |
11 Febbraio 2024
Nuovo successo per gli Atalanta For Special che, nella sesta giornata del campionato DPCS Livello 3-Girone B, hanno superato 7-2 la squadra dei “Li...

SBS Montello BG -12 con Sassari spera nel ritorno

Redazione |
10 Febbraio 2024
La differenza – più che i singoli – stavolta l’ha fatta la difesa di Sassari, capace di concedere pochissimo e di neutralizzare un Joel Gabas comun...