SBS Montello parte alla grande

Michela Corvetto |

Esordio vincente per la SBS Montello Bergamo alla prima del campionato di serie A di basket in carrozzina. La squadra orobica, alla palestra Italcementi, ha avuto la meglio su GSD Porto Torres con il punteggio di 63 a 47. Nel match disputato sabato 15 ottobre, i ragazzi di coach Ilario Narra hanno fin da subito dettato il ritmo della partita e mantenuto il vantaggio fino alla fine del match. Un successo importante perché dà fiducia a tutto il gruppo e pone le basi per una stagione che resta difficile, ma che adesso si fa ancora più interessante rispetto alle attese della vigilia. 

“Il match – spiega Davide Carrara, responsabile basket di SBS – era un’incognita perché solo questa settimana è arrivato il nostro nuovo giocatore professionista, Gustavo Daniel Villafane. La prima gara amichevole contro Cantù l’avevamo disputata senza di lui, dunque partivamo al buio. È andata bene, anche se come ovvio c’è ancora tanto su cui lavorare, perché ci sono schemi che in sostanza sono stati provati solo in allenamento. La vittoria – prosegue Carrara – è senza dubbio da stimolo, soprattutto per un approccio più che positivo alla partita: abbiamo preso le misure sin da subito ai nostri avversari, prendendo un margine che abbiamo mantenuto per tutto il match. Altro dato importante: ci siamo dati il cambio e abbiamo giocato tutti, e questa possibilità, unita al successo, è qualcosa che ci deve dare ancora più fiducia”.

L’obiettivo resta la salvezza, ed è lo stesso Carrara a spiegare le ragioni di questa cautela. “Siamo consapevoli del fatto che, rispetto ad alcune avversarie, abbiamo una panchina corta, dunque l’obiettivo è quello di salvarci perché bisogna sempre essere realisti. Il calendario comincia con due squadre alla nostra portata, poi arriveranno le rivali contro cui in teoria dovremmo soffrire di più. Quest’anno abbiamo deciso di puntare su gente che gioca a Bergamo da anni, perché vogliamo valorizzare tutti e dare il giusto merito a ognuno di loro”.

Ora il campionato si prende una settimana di pausa, con la SBS Montello Bergamo che ne ha approfittato per inserire il Trofeo KCS, importante quadrangolare giunto all’edizione numero 14, che sabato 22 ottobre vede in campo i team di Varese, Treviso e Parma. “Una buona occasione – chiude Carrara – per prendere le misure su Varese, perché poi in campionato giocheremo proprio in casa loro. Ma anche un’opportunità per lavorare su noi stessi, sulle nostre difficoltà e sui nostri punti forti”.

Il team di SBS Montello Bergamo per la stagione 2022-2023 (Ph: Danilo Scaccabarossi)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Nazionali di Goaball con 4 giocatori Omero Bergamo

Michele Ferruggia |
2 Aprile 2024
La nazionale maschile di Goalball si ritroverà a Scanzorosciate dal 12 al 14 aprile in preparazione degli Europei “B” che si disputeranno agli iniz...

Claudia Cretti tre medaglie iridate con vista s...

Federica Sorrentino |
26 Marzo 2024
Quella di Claudia Cretti è proprio una bella favola. La 27enne bergamasca è rientrata dalla rassegna iridata di paraciclismo su pista di Rio de Jan...

Omero Bergamo insegue lo scudetto del Torball

Michele Ferruggia |
25 Marzo 2024
Il weekend di sabato 23 e domenica 24 marzo ha segnato l’avvio del campionato di Torball. Le prime 2 giornate del campionato di Serie A sono andate...