Scamacca e Scalvini fra i 30 preconvocati di Spalletti

Redazione |

Gianluca Scamacca ha convinto Luciano Spalletti e figura fra i trenta preconvocati in azzurro per gli Europei. La progressione dell’attaccante atalantino, autore di 18 gol in questa stagione (11 in A, 6 in Europa e 1 in Coppa Italia), e la qualità delle sue prestazioni in campo, sotto il profilo tattico, promettono di fare la differenza anche in Nazionale. Spalletti lo aveva convocato l’ultima volta a novembre 2023. Conferma anche per Giorgio Scalvini, che vanta otto presenze nella Nazionale maggiore e ha giocato titolare a Fort Lauderdale negli Stati Uniti nell’amichevole vinta per 2-1 con il Venezuela. Scalvini ha dimostrato una volta di più una maturità da veterano subentrando a Kolasinac nel secondo tempo della finale di Europa League a Dublino.

Fuori, invece, Marco Carnesecchi. A lui il ct ha preferito, oltre a Donnarumma e al convincente Vicario, saracinesca del Tottenham, il laziale Provedel e Meret che ha difeso la porta del Napoli nella deficitaria stagione dei partenopei. Carnesecchi aveva risposto a uno stage organizzato dall’ex ct Roberto Mancini nel gennaio 2022 in vista degli spareggi per la qualificazione alla fase finale mondiale di due anni fa, a cui l’Italia per la seconda volta consecutiva non ha partecipato. Scalvini e Scamacca avranno un impegno di campionato supplementare, dovendo l’Atalanta disputare il recupero della gara di campionato con la Fiorentina in programma domenica 2 giugno.

Prima della partenza per la Germania, fissata per lunedì 10 giugno, la Nazionale disputerà due test amichevoli: martedì 4 giugno con la Turchia (ore 21, stadio ‘Renato Dall’Ara’ di Bologna) e domenica 9 giugno con la Bosnia ed Erzegovina (ore 20.45, stadio ‘Carlo Castellani’ di Empoli). All’indomani del match con la nazionale bosniaca l’Italia raggiungerà la Germania, dove nel quartier generale di Iserlohn sosterrà le ultime sedute di allenamento prima dell’esordio nel Campionato Europeo in programma sabato 15 giugno a Dortmund con l’Albania.

I CONVOCATI PER IL RADUNO

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Ivan Provedel (Lazio), Guglielmo Vicario (Tottenham);
Difensori: Francesco Acerbi (Inter), Alessandro Bastoni (Inter), Raoul Bellanova (Torino), Alessandro Buongiorno (Torino), Riccardo Calafiori (Bologna), Andrea Cambiaso (Juventus), Matteo Darmian (Inter), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Gianluca Mancini (Roma), Giorgio Scalvini (Atalanta);
Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Nicolò Fagioli (Juventus), Michael Folorunsho (Hellas Verona), Davide Frattesi (Inter), Jorginho (Arsenal), Lorenzo Pellegrini (Roma), Samuele Ricci (Torino);
Attaccanti: Federico Chiesa (Juventus), Stephan El Shaarawy (Roma), Riccardo Orsolini (Bologna), Giacomo Raspadori (Napoli), Mateo Retegui (Genoa), Gianluca Scamacca (Atalanta), Mattia Zaccagni (Lazio).

Gianluca Scamacca torna a vestire l’azzurro dopo sei mesi dall’ultima convocazione (Ph: A. Mariani)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

AlbinoLeffe proiettato al futuro e ai giovani

Fabio Garghentini |
16 Giugno 2024
Conclusa la stagione calcistica dell’Albinoleffe, il segretario e direttore generale della società bluceleste, Simone Farina, si è espresso su svar...

Rimonta azzurra sull'Albania all'esordio a Euro24

Eugenio Sorrentino |
15 Giugno 2024
Esordio vincente dell’Italia a Euro24. Successo ottenuto in rimonta sull’Albania, passata in vantaggio dopo 23” (gol più veloce nella storia del ca...

Scamacca con il 9 azzurro ringrazia Gasperini e...

Federica Sorrentino |
13 Giugno 2024
Nel ritiro della Nazionale italiana a Iserlohn, cittadina della Renania a pochi chilometri da Dortmund, che ospita il debutto degli azzurri a Euro ...