Scamacca uomo in più per la trasferta di Lisbona

Eugenio Sorrentino |

L’Atalanta è partita alla volta di Lisbona con un uomo in più. Mister Gasperini ha avuto riscontri confortanti da Gianluca Scamacca e lo ha convocato per la gara in trasferta con lo Sporting, valida per il secondo turno del girone di Europa League. Scamacca, reduce da due settimane di stop per un risentimento muscolare alla coscia sinistra, ha recuperato e ora deve ritrovare solo la piena condizione fisico-atletica per tornare a dare il proprio apporto alla manovra offensiva della squadra e allo score. Gasperini ha portato con sé 24 giocatori, vale a dire tutti i disponibili ad eccezione del lungodegente El Bilal Touré, pur sapendo di poterne inserire al massimo 23 in distinta gara. Per la formazione iniziale i dubbi riguardano essenzialmente il reparto offensivo, dove Gasperini potrebbe riproporre De Ketelaere e Lookman, e la difesa per capire chi sarà schierato davanti a Musso, tenuto conto che l’esperienza internazionale di Toloi e Kolasinac potrebbe indurre a scegliere tra Djimsiti e Scalvini per il ruolo di centrale.

Gasperini ha programmato una seduta di rifinitura all’Estadio José Alvalade quando a Lisbona saranno le 18. Lo stadio evoca l’esordio assoluto dell’Atalanta in trasferta in una partita internazionale, che avvenne proprio contro lo Sporting 60 anni fa. Match poi replicato nella stagione 1987-88 nei quarti di Coppa delle Coppe che spianarono la strada alla storica semifinale con il Malines. Nell’estate 2020, invece, l’Atalanta ha giocato allo stadio Alvalade con il Paris Saint Germain nella final eight di Champions League. Atalanta e Sporting si affrontano dunque per la terza volta, arrivando da due vittorie e sapendo di giocare per il primato nel girone in ottica di qualificazione agli ottavi della competizione.

Gianluca Scamacca è stato inserito nella lista dei convocati per la trasferta di Europa League a Lisbona (Ph: A. Mariani)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Kolasinac il gladiatore è l’uomo in più di Gasp...

Fabrizio Carcano |
22 Giugno 2024
Il riposo del guerriero. Meritato. Rigenerante. Terapeutico. Sead Kolasinac, 31 anni compiuti giovedì 20 giugno, sta guardando gli Europei da spett...

Esordio europeo nel Friendly Match con l'AZ Alk...

Federica Sorrentino |
20 Giugno 2024
L’Atalanta ha scelto un esordio europeo con i fiocchi prima di giocare il match valido per la Supercoppa continentale con il Real Madrid alla vigil...

Al raduno del 10 luglio largo alla vecchia guardia

Fabrizio Carcano |
19 Giugno 2024
Largo alla vecchia guardia. Per le prime di settimane di lavoro a luglio, al centro sportivo di Zingonia, il tecnico nerazzurro Gian Piero Gasperin...