Silvia Persico ai piedi del podio iridato di ciclocross

Redazione |

Quarto posto per Silvia Persico tra le Elite nella prova individuale del mondiale di ciclocross. La bergamasca non riesce a replicare il bronzo dello scorso anno a Fayetteville ma non ha nulla da rimproverarsi. E’ stata l’unica a provare a contrastare lo strapotere delle olandesi, che corrono in casa e si sono piazzate in 7 nelle prime 8 posizioni. Titolo a Fem van Empel, argento a Puck Pieterse, bronzo a Lucinda Brand. Mai come in questa occasione, è il caso di dire che la campionessa di Cene è la prima delle terrestri. “Sicuramente non posso dirmi soddisfatta di questo quarto posto, ma considerato che nella settimana che ha preceduto i mondiali non stavo bene, posso considerarlo quasi come una vittoria – ha dichiarato Silvia Persico al termine della prova iridata – Sono partita dalla terza fila, cercando di inserirmi subito nelle prime posizioni. Mi sono fatta scappare Lucinda Brand (terza arrivata, ndr), ma ho dato tutto quello che avevo e credo di avere onorato la maglia azzurra”. Il quarto posto è stata blindato da una volata in salita che ha visto Silvia Persico spendere tutte le energie, tra gli applausi di una ventina di sostenitori bergamaschi che l’hanno raggiunta in Olanda per sostenerla.

Dopo il bronzo nel 2022, Silvia Persico finisce quarta al mondiale di ciclocross in Olanda (credits: federciclismo)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Il Selvino cronoscalata simbolo della BGY Airpo...

Michele Ferruggia |
17 Gennaio 2024
All’interno della maglia ufficiale della BGY Airport Granfondo, in programma domenica 5 maggio 2024 sotto l’egida della Federazione Ciclistica Ital...

Elisa Balsamo e Stefano Moro due bronzi europei...

Redazione |
15 Gennaio 2024
Gli Europei di ciclismo di Apeldoorn si sono conclusi con le due medaglie di bronzo della coppia Vittoria Guazzini – Elisa Balsamo nella Madi...

Azzurri a secco di podi nella quarta giornata d...

Redazione |
13 Gennaio 2024
Due quarti posti (Miriam Vece nei 500 metri e Chiara Consonni nell’eliminazione) e una serie di piazzamenti sono il bottino del quarto giorno...