Simone Gualdi campione italiano juniores su strada

Redazione |

Giornata memorabile e storica per la Scuola Ciclismo Cene, che torna a vincere un Campionato Italiano su strada grazie allo Juniores Simone Gualdi. Era già successo nel 2000, ma al femminile con Anna Gusmini e a metà degli anni ’90 erano arrivare le vittorie ai Meeting Giovanissimi. La maglia tricolore è stata indossata meritatamente dal bergamasco Gualdi a Pieve del Grappa (Treviso), regalando una grande gioia a tutto l’entourage della società della Valle Seriana che porta a compimento con questo successo il lavoro di semina costruito negli anni con un progetto serio, lungimirante. Gualdi è cresciuto nella Sc Gazzanighese, la società cugina della Sc Cene, fino alla categoria Esordienti per poi passare alla squadra di Cene nella categoria Allievi e Juniores. Una grande famiglia che oggi ottiene uno dei risultati più importanti della propria storia con uno dei ragazzi figli del proprio vivaio.

Il 18enne di Cazzano Sant’Andrea, in gara con la maglia della Lombardia, è stato grande protagonista e al termine di una gara ottimamente condotta ha vinto lo sprint a quattro lasciandosi alle spalle il friulano Andrea Bessega, l’emiliano Enea Sambinello ed il ligure Samuele Privitera (foto Photobicicailotto).

Queste le parole del neo campione d’Italia Simone Gualdi“Ancora quasi non me ne rendo conto. “Sicuramente è la più grossa soddisfazione da quando corro in bicicletta – ha dichiarato il neo campione d’Italia Simone Gualdi – Venivo sicuramente da un buon momento di forma e questo Campionato Italiano era un obiettivo prefissato già da inizio stagione e anche con il mio preparatore abbiamo svolto un ottimo programma di avvicinamento e sono riuscito a centrare l’obbiettivo. Già la settimana scorsa al Giro della Valdera ero andato forte e questa settimana ho solo rifinito la condizione e oggi sono riuscito a vincere. Vestire la maglia tricolore è un sogno, sarà un’emozione grandissima perché è una grossa responsabilità e vedremo di darci nuovi obbiettivi per le prossime gare. La dedica va a tutta la mia famiglia che mi supporta e a tutta la squadra che mi è sempre vicino. Poi al mio preparatore Marco Pinotti, alla mia ragazza Beatrice e a tutti i miei amici che mi seguono sempre”.

Il direttore sportivo del vincitore e della Sc Cene Marco Valoti ha aggiungo: “Una soddisfazione immensa perché ci stavamo lavorando da tempo e lui ci ha messo tanto del suo. Noi lo supportiamo, ma Simone ha lavorato tanto e da sempre crede nel nostro progetto. Per me è la prima volta che come DS vinco il Campionato Italiano, come l’anno scorso era la prima volta che un mio atleta partecipava al Mondiale. Devo ringraziare tutti i miei collaboratori e i ragazzi che mi danno una mano, la società e gli sponsor e tutti gli altri atleti della squadra che ci stanno regalando grandi soddisfazioni. Ringrazio anche la mia famiglia che mi permette di togliere delle ore anche dal lavoro per seguire questi ragazzi”.

La voce della società è quella di Eddy Maffeis“Tanti anni di passione, di sport e di grande impegno, ma questa è una soddisfazione grande che di ripaga di tutto. Simone è un ragazzo che ha creduto in noi e nel nostro progetto e che ha rinunciato anche a proposte più importanti dal punto di vista economico perché credeva nel nostro progetto e ha voluto restare con noi. Ha avuto una crescita graduale, ma ora è evidente a tutti che corridore è diventato. Questa maglia tricolore è un premio per tutto il lavoro e la collaborazione tra diverse società che funziona perché oggi avevamo qui quattro ragazzi e tutti e quattro venivano dalla Gazzanighese e oggi sono della Sc Cene. Questo titolo italiano conferma che stiamo lavorando bene”.

Simone Gualdi, portacolori della Scuola Ciclismo Cene, neo campione d’Italia juniores su strada (Photobicicailotto)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Giro Next Gen al Km Rosso omaggio al ciclismo b...

Giulia Piazzalunga |
13 Giugno 2024
La seconda edizione del Giro Next Gen, la competizione a tappe di ciclismo su strada riservata alla categoria Under23, ha fatto tappa a Bergamo, do...

Quattro ciclisti BG U20 al Giro Next Gen

Michele Ferruggia |
9 Giugno 2024
Quattro i bergamaschi che prendono parte alla seconda edizione del Giro Next Gen Carta Giovani Nazionale, targato RCS Sport per conto della Federaz...

Mattia Casse dagli sci alla bicicletta

Federico Errante |
6 Giugno 2024
Mattia Casse non si ferma mai. E appena si alzano le temperature ogni occasione è utile per restare in movimento facendo collimare la preparazione ...