Sinner esce ai quarti e attende McEnroe

Redazione |

Jannik Sinner esce ai quarti dell’Australian Open, sconfitto in tre set dal greco Tsitsipas, ma dimostra di essere in cammino sulla via della maturità. Al termine del match, una dichiarazione di piena consapevolezza. “Una sconfitta che mi fa capire quanto manca dai migliori – la sua ammissione – Tsitsipas ha giocato meglio di me, non ho generato la potenza che avrei voluto nei colpi ed ero troppo lontano dal campo. Positivo essere arrivato ai quarti di finale e so di avere ancora tanti margini”. Tanta roba per un ventenne, che tra poco potrebbe avere accanto a sé un nome marmoreo della storia del tennis: John McEnroe.

Sinner nella conferenza stampa dopo il match perso con Tsitsipas (screenshot credits Eurosport)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Elle&P vince la prima Fast&Up Padel Cup

Giulia Piazzalunga |
6 Luglio 2022
Si conclude la prima edizione del B2B sportivo di Fast&Up. Sotto il sole di inizio luglio, i vincitori sono stati decretati: Elle&P, rea...

Ai Colli di Bergamo Golf 1a edizione della Pade...

Federica Sorrentino |
1 Luglio 2022
Ai Colli di Bergamo Golf, fuori dal Green, il padel diventa protagonista nella prima domenica di luglio con la fase finale della prima edizione del...

Malinovskyi Charity Night 

Federica Sorrentino |
16 Giugno 2022
La stagione del calcio giocato si è conclusa, ma Ruslan Malinovskyi, è sceso ancora una volta in campo per affiancare sua moglie Roksana nell’’asso...