Sinner piega Djokovic e attende Rune

Eugenio Sorrentino |

Jannick Sinner ha spezzato il tabù Djokovic e ottenuto la seconda vittoria nel girone rosso delle NITTO ATP Finals di Torino. Battere il numero uno del mondo è stato solo merito del giovane campione altoatesino, il quale ha fatto rivivere agli sportivi italiani le stesse emozioni regalate dalla tv in bianco e nero quando i nostri moschettieri vincevano la Davis, Pietrangeli prima e Panatta poi trionfavano al Roland Garros. Sinner ha vinto in tre set 7-5 6-7 7-6 imponendosi al tie-break nel terzo dopo avere lasciato a Djokovic il secondo. La cosa più incredibile Sinner l’ha compiuta all’undicesimo gioco del primo set, quando sotto 0-40 ha infilato cinque punti consecutivi spezzando l’equilibrio. Sinner ha giocato come se dall’altra parte della rete non ci sono il n.1, ma semplicemente un avversario contro cui bisognava superarsi, alzare l’asticella. Il servizio è stato micidiale. Nel primo set Sinner ha messo a segno 6 ace, 81% di prime palle, concedendo una sola palla break. Secondo set in equilibrio e deciso sul filo di lana nel primo dei due tie-break della partita. Sul 6 pari al terzo set, Sinner esplode in una determinazione devastante. Guadagna punti con il proprio servizio e conquista due break che lo portano sul 5-0 in un’atmosfera delirante. Sul 6-1 si capisce che il re ha capitolato. Dopo due vittorie, il passaggio del turno (sarebbe il primo italiano a riuscirci) è legato al match con Holger Rune, avvantaggiato dal ritiro di Tsitsipas dopo soli 3 game. E a nessuno sfugge che il match di giovedì 16 novembre vedrà di fronte due giovani tennisi che hanno iscritto il proprio nome nell’albo d’oro del Trofeo Faip Perrel, il Challenger di Bergamo che anno dopo anno battezza i futuri campioni.

Sicurezza e determinazione le armi sfoggiate da Sinner, apparso consapevole della grande opportunità di battere il n. 1 del mondo (Ph: Sposito/FITP)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Pattinatori di scuola Icelab alle sei tappe ISU...

Redazione |
12 Giugno 2024
L’International Skating Union ha reso note le liste di partecipazione alle sei tappe dell’ISU Grand Prix della stagione 2024-25 di pattinaggio di f...

Aerobica Evolution protagonista agli Assoluti

Giulia Piazzalunga |
4 Giugno 2024
L’eccellenza della Ginnastica Aerobica italiana si è ritrovata il primo weekend di giugno al PalaLovato di Gorle per il Campionato Italiano Assolut...

RN Orobica sfuma il sogno promozione in A1

Luciano Locatelli |
2 Giugno 2024
Sfuma all’ultimo il sogno promozione in serie A1 per la Isocell Rari Nantes Orobica che in gara 3, nella piscina amica di Romano di Lombardia, perd...