Sofia Goggia scia nella Terra del Fuoco

Federico Errante |

Sofia Goggia torna ad Ushuaia. La partenza per la Terra del Fuoco è prevista sabato 2 settembre. Con lei il resto del Gruppo Elite: Federica Brignone, Marta Bassino ed Elena Curtoni. In Argentina stanno lavorando già da una decina di giorni gli uomini mentre la campionessa bergamasca, con il tecnico Luca Agazzi, è reduce da una fase tra Zermatt e Cervinia. Nell’estate di SuperSofi non sono mancati, logicamente, anche un paio di pit stop vacanzieri mentre le ultime “sudate” prima del volo si stanno consumando alla Palestra Magnitudo di Verona, altro punto di riferimento imprescindibile come lo è il preparatore Flavio di Giorgio che la sta seguendo come un’ombra. In Argentina SuperSofi si concentrerà parecchio anche sul gigante, considerata da sempre la base tecnica per dare il massimo nel settore velocità. Anche perché nella lista dei desideri, oltre alla riconferma in discesa (quattro Coppe del Mondo di cui tre consecutive) c’è anche l’intento di tornare grande in superG, specialità che l’ha vista a corrente fin troppo alternata da qualche tempo. In Argentina troverà anche la slovacca Petra Vlhova mentre Mikaela Shiffrin è in Cile, per l’esattezza a Portillo, proprio come l’estate scorsa mentre le austriache hanno aperto le danze intorno al 20 agosto a loro volta sul comprensorio argentino. A due mesi dall’inizio dell’annata previsto con il gigante di Soelden (Austria) sabato 28 ottobre – 24 ore dopo stessa pista e stessa disciplina per il debutto degli uomini – s’intensificano le operazioni e, con esse, sale la curiosità. Da ricordare che Goggia rinunciò lo scorso anno alla competizione su un Rettenbach mai particolarmente ricco di risultati: il migliore resta la quinta piazza del 2016 seguita dalla sesta ottenuta tre anni fa. Ma una partenza già di spessore tra le porte larghe, non più il suo “pane quotidiano”, diverrebbe un primo segnale incoraggiante nonché un messaggio alle rivali e un’iniezione di enorme fiducia verso l’attesissimo “Speed Event” tra Zermatt e Cervinia, in agenda l’11 ed il 12 novembre sulla Gran Becca: due libere nelle quali la regina, naturalmente, sarà al cancelletto con tutti i favori del pronostico. 

Sofia Goggia raggiunge le compagne del gruppo Elite con il tecnico Luca Agazzi (credits: Pentaphoto/Fisi)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Michela Moioli a caccia del mondiale di snowboa...

Federico Errante |
15 Maggio 2024
Tre tappe da stabilire, i Mondiali di St Moritz grande evento e tabù da sfatare per Michela Moioli. L’alzanese, tre sfere di cristallo in bac...

Coppa del Mondo di sci alpino c’è il calendario

Federico Errante |
9 Maggio 2024
Meno versione jet, più tecniche. Un calendario che fa sorridere a denti stretti i velocisti, maggiormente gli slalomisti. Nessuna grande sorpresa n...

Michela Moioli è maestra di snowboard

Federico Errante |
17 Aprile 2024
Un altro traguardo raggiunto da Michela Moioli:la campionessa alzanese è diventata maestra di snowboard. A Ponte di Legno ha sostenuto e passato l&...