Sostenibilità urbana all’insegna della bicicletta

Federica Sorrentino |

Per spostamenti entro i 5 km, la bicicletta resta il mezzo più veloce. Parola di Davide Cassani, ex ciclista, intervenuto all’incontro dal titolo “Cambia e Vai”, ospitato nel salone di Banpo Bpm a Bergamo, in cui si è parlato di soluzioni sostenibili per la mobilità e l’ecologia, con Massimo Tononi, presidente dell’istituto di credito, e Giorgio Gori, sindaco di Bergamo. Secondo il primo cittadino del capoluogo orobico “per Bergamo, terza nella classifica delle Smart city, la direzione di marcia è segnata, in un’ottica di collaborazione complessiva per ridurre l’inquinamento urbano”. Urban Award è stato assegnato a Bergamo proprio per la mobilità ciclabile. Inoltre, in mille hanno beneficiato dell’iniziativa Pin Bike, che prevede un rimborso di 0,25 cent a km per chi si muove in bici casa-ufficio fino a un massimale di 2 euro al giorno. Esperimento che il Comune di Bergamo intende ripetere. L’obiettivo da raggiungere è quello della ciclopolitana. Ma che ruolo può avere un istituto di credito nel contribuire al cambiamento in atto? Tononi ha sottolineato che il sistema di remunerazione del management bancario è legato al raggiungimento di obiettivi di sostenibilità. Nel contempo, sono stati emessi 2 milioni di Green Bonds. Importanti anche gli stimoli di natura culturale. “Le bike offrono grossi vantaggi” – ha ribadito Cassani, raccontando di avere coperto 330 km quest’anno a Milano dopo esservi arrivato in treno. E a tale riguardo, Gori ha richiamato la funzione fondamentale della intermodalita’ per una realtà come Bergamo. “È una città con rilievi, ma la bici elettrica toglie qualsiasi alibi”.

Davide Cassani, Massimo Tononi e Giorgio Gori nel salone di Banco Bpm (credits: Pernice Editori)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

L’emozione di assistere al trionfo di Liverpool

Fabio Gennari |
12 Aprile 2024
Unbelievable, incredibile. Quando Mario Pasalic ha segnato il gol dello 0-3, ho abbracciato Giacomino (Maier, veterano dei giornalisti sportivi, nd...

TIME|OUT sport festival a tu per tu con i campioni

Giulia Piazzalunga |
8 Aprile 2024
Dieci giorni con una serie di campioni dello sport che hanno lasciato il segno nelle rispettive discipline, rivelandosi esempi di vita. Atleti che ...

Matteo Berrettini, The Hammer sta tornando

Redazione |
6 Aprile 2024
Federico II Gonzaga, Duca di Mantova e Marchese del Monferrato, aveva scelto il ramarro come simbolo di resilienza. A suo tempo, si pensava che que...