Svelate le 4 maglie del Giro d’Italia 2023

Giulia Piazzalunga |

Il Giro d’Italia tornerà nella città di Bergamo con un arrivo di tappa il 21 maggio 2023 dopo un percorso di 191 km quasi interamente in territorio bergamasco. A poco più di due mesi dall’appuntamento con la più importante corsa ciclistica, che si avvale dell’organizzazione locale di Promoeventi Sport, sono state presentate nella sede municipale del Campidoglio a Roma le quattro maglie che contraddistinguono i leader delle classifiche: rosa, per la classifica generale; azzurra, che va al migliore scalatore; ciclamino, per la classifica a punti; bianca, destinata al migliore giovane.

Insieme al Sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, al Presidente di RCS Mediagroup, Urbano Cairo, l’Assessore ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda di Roma, Alessandro Onorato, l’Amministratore Delegato di RCS Sport, Paolo Bellino, al Direttore del Giro d’Italia, Mauro Vegni e ai rappresentanti degli sponsor della Corsa Rosa, presente in qualità di ospite d’onore Paolo Bettini, il campione che ha indossato tutte e quattro le maglie da leader delle rispettive classifiche.

La maglia rosa, simbolo che contraddistingue il leader nella classifica generale a tempi, fu istituita nel Giro del 1931. Il primo ad indossarla fu Learco Guerra, vincitore della prima tappa del 1931, la Milano-Mantova (10 maggio 1931). Il corridore che ha indossato più maglie rosa nella storia è Eddy Merckx: 78 frazioni.

L’atleta che ha vestito di più la maglia della classifica a punti (dal 2017 tornata di colore ciclamino) è Beppe Saronni: 76. La maglia della classifica del Gran Premio della Montagna, in origine verde e poi azzurra dal 2012, vede leader di sempre Mariano Piccoli, scalatore che l’ha vestita in 45 tappe.

Paolo Bettini con le maglie delle quattro classifiche del Giro d’Italia (Photo Credits: RCS Sport)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Stenico e Teocchi oro con Team Relay agli Europ...

Giulia Piazzalunga |
10 Maggio 2024
Sorride il ciclismo bergamasco nella categoria MTB. Da un lato Chiara Teocchi, bergamasca pluricampionessa europea in questa specialità, dall’altro...

Milan rompe il ghiaccio al Giro con l’aiuto di ...

Federica Sorrentino |
7 Maggio 2024
Prima vittoria italiana al Giro d’Italia. La ottiene Jonathan Milan, aiutato nella preparazione della volata sul traguardo della Acqui Terme – Ando...

Strade Bianche della Contea a Mattia Mazzoleni

Michele Ferruggia |
6 Maggio 2024
La Scuola Ciclismo Cene festeggia un’altra vittoria, questa volta nella categoria Allievi, per merito di Mattia Mazzoleni che si è aggiudicato ieri...