Tamburello Arcene torna al successo

Luciano Locatelli |

Dopo due turni di stop contro Castellaro e Sommacampagna, torna al torna al successo Tamburello Arcene che domenica pomeriggio sul campo di Sabbionara ha vinto agevolmente il confronto con un doppio 6-1. La partita di fatto non ha avuto mai storia con i bergamaschi padroni del campo e del punteggio fin da subito, nonostante la buona prova dei trentini.

Nel primo set la squadra di Locatelli-Mogliotti è passata subito a condurre per 0-2, per poi incrementare il punteggio fino al 1-5 con un game conquistato dai padroni di casa che però hanno poi perso il set per 1-6. Secondo set fotocopia del primo con Arcene che passa subito in vantaggio e concede solo un gioco agli avversari chiudendo anche il secondo 1-6.

La vittoria contro il Sabbionara ha di fatto confermato come la classifica del campionato di serie A open sia ben definita con le prime tre della classe difficilmente avvicinabili. Arcene giocherà per il quarto posto e proverà ad insidiare la terza piazza e a seguire le altre squadre che lotteranno per un piazzamento di rilievo e per la salvezza.

Contenta della prova dei suoi ragazzi l’allenatrice Stefania Mogliotti, che ha così commentato la partita: “Abbiamo giocato una buonissima partita in entrambi i set e per questo sono molto contenta perché avevamo bisogno di una prova di forza da parte nostra. Tutta la squadra si è ben comportata con una nota di merito per i due fondo campisti Davide Gozzelino e Lorenzo Bertagna”.

Domenica prossima Lorenzo Bertagna e compagni saranno impegnati in trasferta sul difficile campo della seconda in classifica Solferino, per chiudere il ciclo delle partite con le prime della classe, una vittoria rilancerebbe le ambizioni dei bergamaschi in ottica terzo posto.

SABBIONARA-ARCENE 0-2 (1-6, 1-6)

SABBIONARA:Belotti, Pettenati, G. Fiorini, Lado (Fraccaro dal 1’ al 6’ gioco del secondo set) Sorio. Ris. Cont. Dt. A. Fiorini.

ARCENE: L. Bertagna, E. Bertagna, Gozzelino, Vaccari, Guerra. Ris. Tasca e Oliveri. Dt. Locatelli.

ARBITRI: Giampiero Carletti (centrale), Aldo Negherbon, Fabio Formolo.     

NOTE – 1° set: 0-2,0-4,1-5,1-6; 2° set:0-2,0-4,1-5, 1-6. Pari 40: 1-2.

RISULTATI 8^ giornata: 

Guidizzolo-Cavrianese 0-2 (4-6,0-6)

Tuenno-Cremolino 0-2 (2-6,1-6)

Fontigo-Ceresara 0-2 (1-6,3-6)

Cavaion-Solferino 0-2 (3-6,1-6)

Sabbionara-Arcene 0-2 (1-6,1-6)

Castellaro-Sommacampagna 2-0 (6-1,6-2).

CLASSIFICA: Castellaro punti 23; Solferino 22; Sommacampagna 20; Arcene 18; Cavrianese 15; Guidizzolo e Ceresara 9; Cremolino e Sabbionara 7; Cavaion, Tuenno 6; Fontigo 2.  

Tamburello Arcene è tornata al successo sul campo di Sabbionara (credits: Tamburello Arcene)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Rugby Bergamo 1950, ancora una vittoria

Giulia Piazzalunga |
29 Novembre 2022
Dopo la trasferta sarda, la Rugby Bergamo 1950 torna a giocare in casa e lo fa in grande stile: domenica 27 novembre lo Sghilanzoni ha visto i padr...

Trasferta vittoriosa per la Rugby Bergamo 1950

Giulia Piazzalunga |
22 Novembre 2022
La Rugby Bergamo 1950 torna dalla trasferta in territorio sardo con 5 punti importanti: la partita contro l’Olbia Rugby 1982 si chiude 6-57. ...

Rugby Bergamo 1950 travolge la capolista

Giulia Piazzalunga |
8 Novembre 2022
Si conclude 29-20 il match che ha visto la Rugby Bergamo 1950 ospitare in casa l’Amatori Rugby Capoterra. I giallorossi tornano a vincere dop...