Tamburello Arcene vince al supplementare

Luciano Locatelli |

Seconda vittoria per l’ASD Arcene nel campionato di serie A di tamburello contro il Tuenno per 2-1. Una partita che ha avuto un esito meno scontato del previsto, con gli ospiti che hanno strappato il primo set agli orobici, irriconoscibili in avvio di partita per poi soccombere al ritorno prepotente dei blu di Arcene.

Dopo una buona partenza per 2-0 i padroni di casa sono apparsi un po’ contratti e fallosi e hanno subito la rimonta dei trentini, che si sono portati sul 2-5 (2-2,2-4,2-5) per poi conquistare a sorpresa il primo set per 3-6. Scottati dal passo falso, gli uomini di Stefania Mogliotti e Alessandro Locatelli hanno reagito prepotentemente conquistando il secondo set 6-0 e non lasciando spazio alcuno al Tuenno.

La partita si è chiusa con un set supplementare vinto al tie-break 8 a 1 per Arcene, che ha salvato cosi il risultato e l’imbattibilità, anche se in classifica ha perso un punto rispetto a Somacampagna e Solferino, che invece hanno vinto 2-0 rispettivamente contro Cremolino e Cavrianese e comandano la graduatoria a quota 6.

E’ un po’ rammaricato il Presidente Corrado Gatti, il quale al termine della gara si è così espresso ai nostri microfoni: “Dopo essere partiti bene c’è stato un blackout della squadra che non abbiamo ben capito, pensiamo ad un calo a livello psicologico, che ha permesso ai nostri avversari di crescere e vincere il primo set. Poi invece dal secondo set in poi siamo tornati ad esprimerci ai nostri livelli e siamo riusciti poi a vincere l’incontro. Cercheremo di capire in settimana le motivazioni idi questo calo improvviso, spiace perché sul tabellino abbiamo perso un punto anche se altre squadre hanno lo stesso”.

ARCENE-TUENNO 2-1 (3-6,6-0; t.b. 8-1)

ARCENE: L. Bertagna, Gozzelino, E. Bertagna, Vaccari, Guerra. Ris. Gatti, Tasca, Olivari, Magri. Dt. Locatelli.

TUENNO: Ferrera, Lavarini, Barisan, Tretter, Lado, Gennara, Valentini. Dt. Negherbon.

ARBITRI: Teli, Assoni e Paganelli.  

Risultati 2^ giornata: 

Solferino-Cavrianese 2-0 (6-0,6-3)

Ceresara-Sabbionara 2-1 (5-6,6-1;8-5)

Cremolino-Sommacampagna 0-2 (4-6,2-6)

Guidizzolo-Castellaro 1-2 (4-6,6-4;5-8)

Arcene-Tuenno 2-1 (3-6,6-0;8-1)

Fontigo-Cavaion 1-2 (5-6,6-5;5-8).

CLASSIFICA: Somacampagna e Solferino punti 6; Arcene, Castellaro, Cavaion 5; Cavrianese 3; Ceresara 2; Tuenno, Guidizzolo, Fontigo e Sabbionara 1; Cremolino 0.

Le squadre di Arcene e Tuenno schierate prima del match (credits: Tamburello Arcene)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Rugby Bergamo, a Lecco la prima di ritorno

Giulia Piazzalunga |
30 Gennaio 2023
Concluso il girone d’andata con una vittoria contro il Savona, la Rugby Bergamo gioca la sua prima partita di ritorno in trasferta contro il ...

Rugby Bergamo torna da Savona con 4 punti

Giulia Piazzalunga |
23 Gennaio 2023
La trasferta in Liguria della prima squadra della Rugby Bergamo, contro il Savona Rugby, si chiude 20-22. Una partita che, nonostante il risultato,...

Rugby Bergamo, la prima del 2023 finisce in parità

Giulia Piazzalunga |
16 Gennaio 2023
La Rugby Bergamo 1950 apre il 2023 con il recupero della quarta giornata del girone di andata, partita che era stata annullata per un errore arbitr...