Tamburello femminile comanda San Paolo d’Argon

Luciano Locatelli |

Una vittoria ed una sconfitta, questo il bilancio della terza giornata del campionato di serie A di Tamburello open femminile, il San Paolo d’Argon ha espugnato il campo della Cavrianese per 0-2, mentre l’Ubisport Ciserano è stata battuta dal Segno per 2-0. La vittoria del San Paolo d’Argon consente alla squadra bergamasca di mantenere il comando della classifica, proprio assieme al Segno a quota 8 punti. Per le argonesi, la vittoria è arrivata dopo due set combattuti, con le padrone di casa decise a non mollare fino all’ultimo. Primo set con partenza equilibrata, prima 2-2 poi il San Paolo strappa e si porta sul 2-4, la Cavrianese risponde conquistando il terzo gioco (3-4) prima che Pirola e compagne mettano a segno due giochi a zero conquistando il primo set 3-6. Secondo set che fa registrare la reazione delle mantovane che si portano in avvio sul 2-1. Dopodiché la squadra bergamasca inanella 5 giochi a zero e chiude set e partita con il punteggio di 2-6.

È contento ma critico, l’allenatore Gianfranco Vismara che commenta così la gara al termine: “Partita più complicata di quanto non dica il punteggio non è stata sicuramente la nostra migliore partita e portare a casa i 3 punti oggi è stato oltremodo positivo. Non siamo mai riusciti a sviluppare il nostro gioco con costanza, perciò abbiamo dovuto affidarci alle giocate delle singole, nei momenti difficili comunque brave a non perdere la testa”.

Non è andata invece bene al Ciserano che aveva l’arduo compito di giocare contro la capolista Segno in trasferta. Primo set che inizia con la conquista di tre giochi a zero da parte delle trentine (3-0), le ragazze di Teli recuperano e conquistano due giochi portandosi sul parziale di 3-2. Ma il Segno blocca subito la rimonta bergamasca e va dapprima sul 5-2 e poi chiude il primo set con il punteggio di 6-3. Identico punteggio anche nel secondo set, con un andamento simile al primo, prima 3-1, poi 5-2 e finale di set, 6-3 che chiude anche la partita.

Non è ovviamente soddisfatto l’allenatore Ezio Mario Teli, il quale ha così commentato la gara: “Purtroppo abbiamo avuto la palla del pareggio nel primo set sul 3-2 e 40 pari che poi abbiamo perso e così è stato anche nel secondo set, che è stata la fotocopia del primo. Ovviamente avevamo di fronte giocatrici esperte come le sorelle Zeni e Mongibello che hanno fatto la differenza, pertanto brave loro”.

Se il San Paolo sale in vetta alla classifica, assieme al Segno, il Ciserano invece rimane fermo a quota 3 punti in quinta posizione. Domenica 21 aprile, big-match casalingo tra San Paolo d’Argon e il Segno, mentre l’Ubisport Ciserano giocherà sempre in casa contro la Tigliolese.

RISULTATI DELLA 3^ GIORNATA

Cavrianese-San Paolo d’Argon 0-2 (3-6, 2-6)

Segno Ubisport Ciserano 2-0 (6-3,6-3)

Tigliolese-Faedo 2-0 (6-0, 6-0)

Castell’Alfero-Aldeno 2-0 (6-2, 6-4)

CLASSIFICA: Segno e San Paolo d’Argon 8, Tigliolese 7, Ubisport Ciserano 3, Cavrianese 2, Faedo e Aldeno 1, Castell’Alfero 0.

La squadra del San Paolo d’Argon con l’allenatore Gianfranco Vismara (credits: San Paolo d’Argon Tamburello)

La formazione di UBISport Ciserano in trasferta sul campo di Segno (credits: UbiSport Ciserano Tamburello)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Lions BG continua la serie negativa

Luciano Locatelli |
26 Maggio 2024
Continua la serie negativa dei Lions Bergamo che perdono anche il primo appuntamento interdivisionale contro i Pirates Savona, squadra che milita n...

Arcene Tamburello cede al Ceserara e scivola al...

Luciano Locatelli |
26 Maggio 2024
Nuova sconfitta per l’Arcene Tamburello, impegnato nel campionato di serie A open, contro il Ceserara degli ex fratelli Bertagna e Michelini. La sq...

Due ko per le squadre di tamburello femminile b...

Luciano Locatelli |
26 Maggio 2024
Doppia sconfitta per le due squadre bergamasche femminili, impegnate nel campionato di tamburello di serie A open, entrambe in trasferta contro le ...