Tamburello Grassobbio a punteggio pieno nella A indoor

Luciano Locatelli |

Non si ferma più l’ASD Tamburello Grassobbio, che nella seconda giornata del campionato di serie A femminile ha vinto entrambi gli incontri contro Valgatara e Roma confermando la supremazia nel girone B.

Nella splendida cornice del nuovo palazzetto di Grassobbio, le ragazze allenate da Gianfranco Vismara hanno dapprima incontrato Valgatara, in campo ai lati Alice Testa e Alessia Grazioli e al centro Giulia Lavarini. Dopo un inizio difficile hanno sfoderato tutto il loro valore avendo la meglio sulle veronesi vincendo la gara per 13-5 ma la sfida è stata combattuta, come testimoniano i dieci quaranta pari, otto vinti dalle orobiche, due dalle veronesi. Nella seconda partita di giornata Grassobbio ha effettuato un cambio mandando in campo Nicole Zeni al posto di Giulia Lavarini ed anche in questa occasione ha prevalso per 13-7 senza particolari patemi nonostante l’avversario fosse più forte.

Molto contento l’allenatore orobico Vismara al termine della giornata che abbiamo contattato telefonicamente: “Partiamo dal presupposto che siamo una squadra nuova e giovane età media 18 anni perciò abbiamo ancora tanta strada da fare. Per quanto riguarda le partite di oggi diciamo che le abbiamo interpretate nel modo giusto, aggressive nel momento che serviva ed abbiamo saputo aspettare il momento giusto per chiudere i giochi a nostro favore ed è quanto volevo, cioè comandare il gioco, un atteggiamento cercato e che stiamo raggiungendo, un dato che oggi risalta sono i quaranta pari nelle due partite, ce ne sono stati ben 19 e di questi ne abbiamo vinti 16 e questo dato la dice lunga sulle nostre motivazioni messe in campo”.

Con queste due vittorie la squadra del presidente Gerolamo Testa  sale a quota 12 punti in classifica e potrà andare a Roma nell’ultima giornata già sicuro della prima posizione in classifica finale della fase di qualificazione, l’ultimo turno di qualificazione si giocherà tra due domeniche a Guidonia Montecelio.

Nel girone A invece si conferma vincente il Nave San Rocco vittorioso in entrambi gli incontri con Aldeno e Sata Giusta.

Risultati e classifiche della 2.a giornata. 

GIRONE A – A Rovereto 

Aldeno-Nave San Rocco 7-13

Aeden Santa Giusta-Aldeno 8-13

Nave San Rocco-Aeden Santa Giusta 13-6

Classifica: Nave San Rocco punti 12, Aeden Santa Giusta e Aldeno 3. 

GIRONE B – A Grassobbio 

Grassobbio-Valgatara 13-5

Roma-Grassobbio 7-13

Valgatara-Roma 4-13

Classifica: Grassobbio punti 12, Roma 4, Valgatara 2.

La formazione dell’ASD Tamburello Grassobbio che ha battuto Roma (credits: ASD Tamburello Grassobbio)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Stefano Belotti tricolore nei tuffi da un metro

Michele Ferruggia |
13 Aprile 2024
Bergamo Tuffi protagonista ai campionati Assoluti Open UnipolSai alla Monumentale di Torino. Stefano Belotti trionfa nel trampolino da un metro con...

Villa e Abbadini superstar ai societari di arti...

Giulia Piazzalunga |
9 Aprile 2024
Con la terza e ultima prova del Campionato Nazionale “Trofeo San Carlo Veggy Good”, si è conclusa la Regular Season di Serie A1 di Ginn...

Pallanuoto BG passo falso con la penultima

Luciano Locatelli |
6 Aprile 2024
Come nei peggiori incubi, per la Pallanuoto Bergamo, alla ripresa del campionato dopo la pausa di Pasqua, si materializza una sconfitta pesante e i...