Team F.lli Giorgi torna a vincere il trofeo di casa

Redazione |

Domenica di festa per il Team F.lli Giorgi, che ha visto un proprio corridore, Matteo Falchetti, conquistare la sua prima vittoria stagionale proprio in occasione della disputa del Trofeo Vittorio Giorgi a.m. Nella gara di casa, il corridore bergamasco si è imposto per distacco, dopo 115 chilometri, sul traguardo di Albano Sant’Alessandro lasciandosi alle spalle Mattia Sambinello della Canturino 1902 e i compagni di squadra Ludovico MellanoSamuele Previtera, rispettivamente terzo e quarto al traguardo, arrivati entrambi nel primo drappello inseguitore. A testimoniare la grande performance di squadra dei ragazzi diretti da Leone Malaga, è arrivato anche il nono posto di Leonardo Vesco.

Sono stati 180 i concorrenti schierati alla partenza, rappresentate le migliori formazioni di tutto il Nord Italia, presenti 12 corridori della squadra presieduta da Carlo Giorgi. Un percorso di otto tornate pianeggianti tra Albano, Pedrengo, Scanzorosciate e Torre de’ Roveri, prima dei tre giri decisivi comprendenti la salita del Colle dei Pasta, il cui ultimo gpm era posto a 7 km dal traguardo. E sono stati proprio i tre passaggi sul colle bergamasco a decidere la gara. Nelle prime fasi, complice il caldo e una velocità media intorno ai 45 km/h, nessun atleta è riuscito a guadagnare più di una manciata di secondi nei confronti del gruppo. Nella seconda parte, con la salita, invece, si sono aperte le danze. Primo passaggio e prima importante selezione, al secondo assalto al Colle dei Pasta restano in 15 davanti e ben 5 sono atleti del Team Giorgi.

Tra i quindici battistrada, i più brillanti si sono dimostrati Samuele Alari, Matteo Falchetti, Mattia Sambinello, Ludovico Mellano e Samuele Privitera, scollinati in quest’ordine sul terzo e ultimo Colle dei Pasta. A presentarsi da solo sul traguardo è stato però Falchetti, autore di un allungo da finisseur a 3 km dal traguardo, ben protetto dai compagni di squadra. Grande vittoria e grande gioia per lui e per tutto il team.

Era dal 2017 (vittoria di Imad Sekkak) che il Trofeo Vittorio Giorgi non finiva più nella bacheca del sodalizio di casa. Quest’anno la storia è stata un’altra.

«Sapevamo che era decisivo essere numerosi nel gruppetto di testa e così abbiamo cercato di fare», spiega il vincitore Matteo Falchetti«Sull’ultima tornata siamo rimasti in tre e io ho provato l’attacco appena finita la discesa. Sono molto contento di come è andata, soprattutto perché il team ci teneva tanto a rivincere questo trofeo e perché, dopo alcune difficoltà avute quest’inverno, ora la gamba sembra girare al meglio. Come detto, però, questo è un successo di squadra che deve essere dedicato al presidente Carlo Giorgi».

L’arrivo vittorioso di Matteo Falchetti, al primo successo stagionale (credits: Rodella/ufficio stampa Team F.lli Giorgi)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

42 ciclisti svedesi alla BGY Airport Granfondo

Redazione |
17 Aprile 2024
La BGY Airport Granfondo tornerà a colorare le strade della città e della provincia di Bergamo domenica 5 maggio 2024. Tra le migliaia di iscritti,...

Diego Nembrini vince il Giro d’Abruzzo juniores

Redazione |
14 Aprile 2024
Grande soddisfazione per la Scuola Ciclismo Cene che torna dall’importante trasferta la Giro d’Abruzzo per Juniores con la vittoria finale della cl...

Quartetto femminile d’argento in Nations Cup

Giulia Piazzalunga |
14 Aprile 2024
Ciclismo femminile azzurro d’argento in Canada, teatro dell’ultima prova di Nations Cup. Nella prima giornata di gare sono i secondi posti dell’ins...