Tennis e padel lo sport per solidarietà con l’Accademia

Redazione |

La 46esima edizione del Torneo di Tennis dell’Accademia dello Sport per la Solidarietà, in programma dal 16 al 31 maggio alla Cittadella dello Sport di via Monte Gleno a Bergamo, è stata presentata nella sala consiliare della Provincia di Bergamo. La manifestazione, nata dall’idea di Giovanni Licini – fondatore dell’Accademia dello Sport – che l’ha riportata in città nel 2022 e a ingresso libero, propone tornei di tennis e padel, dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 24 (con l’eccezione di sabato 18).

Sono già più di 300 i partecipanti confermati, provenienti dal mondo dello sport, dello spettacolo e della tv che daranno così il loro contributo per il grande obiettivo comune della solidarietà. Per mezzo dell’attività sportiva, infatti, negli anni l’Accademia è stata in grado di raccogliere qualcosa come quasi 3 milioni di euro da devolvere in beneficenza a sostegno delle realtà territoriali che operano ogni giorno al fianco dei più deboli. Una vocazione che l’associazione non ha disatteso nemmeno nel 2024, con il grande supporto al progetto sanitario pubblico-privato che ha fatto nascere un nuovo polo oncologico alla Casa di cura San Francesco, inaugurato il 20 aprile scorso e gestito in collaborazione con l’ospedale Papa Giovanni XXIII. La raccolta fondi continua e contribuirà anche al servizio di trasporto dell’Anmic e a un progetto di autonomia abitativa per i ragazzi dell’Associazione Italiana Persone Down di Bergamo. La missione dell’Accademia ha vissuto una svolta epocale durante l’emergenza Covid – ha ricordato Giovanni Licini – che ci ha visti in prima linea nel rispondere alle richieste urgenti della sanità bergamasca”. Per Marco Riva, presidente del Coni Lombardia, “l’Accademia è l’esempio migliore di come lo sport possa far bene a tutta la comunità”.

Ultimo appuntamento della 46esima edizione del torneo sarà il Galà di martedì 4 giugno: sarà quella l’occasione nella quale, oltre alle premiazioni in campo sportivo, verranno assegnati come da tradizione i riconoscimenti ad alcune personalità che si sono distinte particolarmente nei propri ambiti di attività. I Golden Vip 2024 sono il ministro dell’Economia e delle Finanze Giancarlo Giorgetti, l’imprenditore e numero uno di Unionchimica Claudio Bombardieri e il calciatore dell’Atalanta Giorgio Scalvini.

La presentazione del 46° torneo di tennis dell’Accademia dello Sport per la Solidarietà (credits: ufficio stampa Accademia dello Sport per la Solidarietà)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Accademia la solidarietà a colpi di racchetta

Redazione |
18 Maggio 2024
Giovedì 16 maggio, come da programma e in barba alla pioggia battente, si è aperta alla Cittadella dello Sport la 46esima edizione del torneo di te...

Il Quarenghi elegge Stromberg “Uomo di Sport 2024”

Federico Errante |
14 Maggio 2024
Glenn Stromberg è l'”Uomo di Sport 2024″ premiato dal Comitato Coppa Quarenghi. La sala dell’Hotel Bigio di San Pellegrino si è r...

La Città di Bergamo ha premiato i suoi atleti

Federica Sorrentino |
9 Maggio 2024
Festa dello sport al Comune di Bergamo, dove l’aula consiliare ha ospitato una seduta straordinaria, presieduta da Ferruccio Rota, presidente del c...