Test con Real Calepina a suon di centravanti

Eugenio Sorrentino |

Quello sostenuto dall’Atalanta a Zingonia con il Real Calepina è stato un test a suon di centravanti. Proprio così. Perché se Duvan Zapata, centrale offensivo con alle spalle Muriel e Boga, ne mette dentro due a metà promo tempo, una vecchia conoscenza della Dea decide di lasciare il segno laddove ha trovato gloria. Parliamo di German Denis, il quale in veneranda età si diverte in serie D, mai facendo dimenticare di essere stato un goleador coi fiocchi. Così, tra una sgambata e un Amarcord, Atalanta e Real Calepina ripagano chi, sulle tribune del campo dove gioca la Primavera, ha deciso di sfidare il freddo pungente per vedere all’opera gli uomini di Gasperini intenti a scaldare i muscoli prima dell’amichevole di Nizza. L’allenatore ha schierato davanti al portiere Rossi tra giovani: Palestra, Okoli e Scalvini. Un altro, Chewisa, si è accoppiato a Ederson in mediana, con Soppy e Ruggeri sulle fasce. Già detto dell’attacco, il risultato di 2-1 maturato nel primo tempo è rimasto tale fino al termine. Da segnalare anche due pali colpiti da Zapata e Malinovskyi, entrato nella ripresa.

ATALANTA-REAL CALEPINA 2-1

Atalanta: Rossi, Palestra (22′ s.t. Regonesi), Okoli (1′ s.t. Toloi), Scalvini (1′ s.t. Palomino), Soppy, Chiwisa (1′ s.t. Muhameti),  Éderson (1′ s.t. Malinovskyi), Ruggeri (10′ s.t. Chiwisa), Muriel (1′ s.t. Lookman), Boga, Zapata (1′ s.t. Højlund). Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Real Calepina: Fasolini, Ondei, Vallisa, Pozzoni, Lancini, Denis, Losa, Bacchin, Zappa, Cattaneo, Pozzoli. Nel corso della partita sono entrati Gherardi, Bakalyar, Aranotu, D’Amuri, Bertocchi, Chiossi, Stanzione, Quarena, Duda. Allenatore: Daniele Capelli.

Doppietta per Duvan Zapata nel test con Real Calepina (credits: atalanta.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

La Dea di Liverpool incarna il calcio ben giocato

Federica Sorrentino |
12 Aprile 2024
La voglia di stupire, in casa Atalanta, non è mai mancata. Il mondo del pallone con i suoi osservatori previlegiati dovrebbe esserci abituato e inv...

Atalanta da sogno travolge i Reds

Eugenio Sorrentino |
11 Aprile 2024
L’Atalanta riscrive la storia e replica l’impresa allo stadio Anfield, dove aveva già vinto nella sua seconda annata in Champions League, imponendo...

L’impresa di Anfield nelle parole di Gasperini

Fabrizio Carcano |
11 Aprile 2024
Una grande impresa, ma da completare tra una settimana a Bergamo. Gian Piero Gasperini si gode la notte del trionfo ad Anfield Road, ma pensa già a...