Treviglio Pallavolo mezzo secolo di passione

Redazione |

Se, come si dice, chi ben comincia è a metà dell’opera. Treviglio Pallavolo ha proprio cominciato con il piede giusto. Numeri e passione traboccante a fare da carburante per la nuova stagione. “50 anni sottorete”, la mostra che diventerà itinerante e che ha vissuto il suo taglio del nastro presso lo Spazio Meno1, ha richiamato tantissimi atleti, dirigenti, ex giocatori e personaggi che hanno contribuito a scrivere pagine memorabili di storia. Stesso discorso per la Serata di Gala che ha messo in vetrina – in un Teatro Nuovo gremito – le 14 squadre (Esordienti misto e Miniallieve nel Csi; Vollero S3, U12 6×6 misto, U12 4×4 misto, U13F, U15M, U16F 2009, U16F 2008, U17M, U18F, U19M, 1^divF, 3^divF e serie D maschile nei tornei Fipav). che prenderanno parte ai campionati pronti a partire. Con i suoi 205 ragazzi il sodalizio della Bassa si prepone d’essere all’inizio di un nuovo corso ricco di soddisfazioni non solo sportive, ma soprattutto in ambito formativo.

“Un’occasione senza pari per riflettere sul passato, apprezzare il presente e guardare al futuro – ha sottolineato il presidente Angelo Goisis -. Ben oltre le tante vittorie, la nostra è un’associazione che abbraccia valori fondamentali come l’amicizia, il rispetto, la lealtà e la solidarietà. Siamo orgogliosi d’aver creato un ambiente accogliente, familiare ed inclusivo in cui si possa crescere in campo e fuori. Un ringraziamento a tutti coloro che contribuiscono ed hanno contribuito. Sempre pronti ad affrontare le sfide”. Fondamentale, al contempo, il supporto delle istituzioni: “Questa ricorrenza – ha evidenziato il Sindaco di Treviglio Juri Imeri – è per celebrare la data di oggi, ma anche ricordare raccontare le origini, i momenti più belli, quelli più difficili e soprattutto tante persone che hanno contribuito alla storia di questa società. Cinquant’ anni non sono scontati. Il tutto è anche funzionale per rilanciare la presenza di Treviglio pallavolo in città e sul territorio. Grazie a tutti anche perché sappiamo quanto sia importante tenere i ragazzi impegnati in un’attività di socializzazione che permetta di fare un’attività fisica che porti risultati racchiudendo a pieno lo spirito dello sport”. Sempre in ambito di supporto non può mancare quello della Fipav Bergamo rappresentata nelle due occasioni dal Presidente Luigi Rozzoni: “Un ringraziamento per ciò che realizza la Treviglio Pallavolo da tanti anni – ha rilevato – ma anche un volano per il domani. La Mostra e la serata rappresentano due momenti di spessore assoluto, con l’auspicio che diventino uno stimolo per coinvolgere sempre più persone. In quest’ottica l’approdo del Volley Bergamo 1991 al PalaFacchetti ci si augura possa divenire un ulteriore propulsore”.

Le 14 squadre giovanili di Treviglio Pallavolo alla serata di gala al Teatro Nuovo (Ph: Stefano Rivoltella)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

VBG91 cade ancora al PalaFacchetti

Federico Errante |
2 Marzo 2024
Quinta sconfitta consecutiva per il Volley Bergamo 1991. Dopo Milano, Roma. Chieri e Conegliano, Pinerolo passa 3-1 a Treviglio. Ma le orobiche han...

VBG91 al PalaFacchetti a caccia dei 3 punti

Michele Ferruggia |
1 Marzo 2024
Dopo due consecutive trasferte e un week end di riposo, il Volley Bergamo 1991 torna a giocare al PalaFacchetti di Treviglio. Avversario di turno, ...

CBL vince e riaccende le speranze di salvezza

Federico Errante |
26 Febbraio 2024
La più bella Cbl della stagione sbriciola 3-0 Soverato e centra un successo che ridà corpo alle speranze salvezza nel campionato di serie A2 femmin...