Triplisti orobici al top in Lombardia

Redazione |

I Campionati Regionali indoor di salto triplo svoltisi a Saronno, nella giornata di domenica 23 gennaio, hanno regalato soddisfazioni all’atletica bergamasca. Il titolo juniores femminile è andato a Elisagiulia Gilberti (Atletica Bergamo 1959 Oriocenter) che ha fatto segnare la misura di 11.32, che le vale anche il quarto posto nel Campionato Regionale Assoluto. Nel concorso maschile il bresciano Dominique Rovetta Gasigwa del CUS Pro Patria Milano ha sorpassato con 14.97 lo junior Davide Nodari, portacolori di Bergamo Stars, che si era portato al comando con 14.81 e assicurandosi in ogni caso la maglia di campione regionale Juniores davanti al compagno di club Samuele Piazzini (13.99). A proposito di Bergamo Stars, il campione in carica Gabriele Tosti è si fermato dopo i primi tre salti, ma il suo 14.54 vale comunque il titolo lombardo Promesse oltre al bronzo Assoluto.

Sempre domenica è stato celebrato il festival della velocità al tunnel del campo CONI, in occasione della riunione regionale indoor organizzata dall’Atletica Bergamo 1959 Oriocenter. Nei 60 metri piani femminili la varesina Vittoria Fontana, del CS Carabinieri, tricolore Assoluta in carica nella specialità, ha battuto due volte la bergamasca Alessia Pavese (CS Aeronautica). Nella prima manche 7.48 contro 7.57, a 6/100 dal personale, e nella ripetizione 7.53 contro 7.58. Nei 60 metri piani maschili il 7.05 dello per lo junior Samuele Rignanese (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter).

Elisagiulia Gilberti , campionessa regionale juniores (archivio Atletica Bergamo 1959 Oriocenter)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Atletica BG59 tutta d’argento 

Marta Nozza Bielli |
19 Settembre 2022
L’obiettivo principale di Atletica Bergamo 1959 ai campionati italiani societari era la permanenza della squadra maschile nella serie A Oro, ovvero...

Agli Europei epilogo di bronzo per la 4x100 con...

Marta Nozza Bielli |
22 Agosto 2022
Nella serata finale degli Europei di atletica leggera, che consacra Yeman Crippa trionfatore nei 10.000 metri 32 anni dopo il successo di Salvatore...

Tortu bronzo sui 200 mt 44 anni dopo l’oro euro...

Redazione |
19 Agosto 2022
Filippo Tortu mirava alto nella finale dei 200 metri, voleva emulare Pietro Mennea ultimo italiano trionfatore sulla distanza a livello continental...