Under 23 pronta a giocare la prima partita

Fabrizio Carcano |

La nuova seconda squadra under 23 dell’Atalanta giocherà la prima partita della sua neonata storia: appuntamento alle 17 di venerdì 28 luglio, al centro sportivo di Clusone, per un primo test contro la Rappresentativa locale clusonese. La seconda squadra nerazzurra da lunedì 24 luglio sta lavorando in altura nel ritiro in Val Seriana con un gruppo di giocatori quasi completo, anche se ci saranno ulteriori ritocchi. Agli ordini del 41enne tecnico crotonese Francesco Modesto, e del suo vice Beppe Biava (coadiuvati da altri due ex nerazzurri come Rolando Bianchi e il preparatore dei portieri Frezzolini), si stanno allenando ragazzi già visti in prima squadra e in cerca del definitivo salto di qualità con questa nuova avvenuta.

Atalanta under 23 che avrà un grande impatto offensivo con un pacchetto avanzato guidato dalla fisicità del 20enne bomber guineano Moustapha Cisse’, che ha iniziato il ritiro con la prima squadra, ragazzo che vanta un gol al debutto in serie A contro il Bologna, lo scorso anno in B tra Pisa e Sud Tirol, dall’esperienza del 24enne vigevanese Cristian Capone, il veterano con 97 gare e 10 gol in B, e il talento emergente del 20enne friulano Tommaso De Nipoti, due presenze in A con Gasperini. Alle loro spalle il 20enne Federico Pagani, rientrato dall’Alessandria, e il 22enne centravanti camerunese Jonathan Italeng, altro corazziere, che sarà il cambio di Cisse’.

A centrocampo la grande novità potrebbe essere l’innesto del 22enne fantasista bergamasco Alessandro Cortinovis, una presenza in A con il Verona (peraltro da ex contro la Dea) e due stagioni in B tra Reggina e Cosenza: Cortinovis stava per firmare sempre in B con il Lecco, prima dell’esclusione dei neroblu dal campionato cadetto, ma ora si sta allenando agli ordini di mister Modesto e dovrebbe restare.

Grande qualità anche a centrocampo con il talento dei 19enni usciti dalla Primavera Matteo Colombo, Endri Muhameti e Mannah Chiwisa, tutti già coinvolti da Gasperini per amichevoli e allenamenti, come il 18enne azzurrino Marco Palestra che si alternerà con la Primavera. E poi c’è il 19enne gioiellino Iacopo Regonesi, reduce dal trionfo azzurro agli Europei con la nazionale under 19: anche lui peraltro potrà giocare anche come fuori quota con la Primavera. Sulle corsie esterne attenzione al 20enne cremonese Lorenzo Bernasconi, promosso da marzo in prima squadra dopo l’infortunio di Ruggeri, e al ritorno in nerazzurro del 22enne trevigliese Davide Ghislandi, una presenza in A nel 2021, poi due esperienze in C con la Turris e la Triestina.

Tanto talento per questa nuova under 23, ma l’infaticabile direttore sportivo Fabio Gatti, sempre presente agli allenamenti con il team manager Nicola Brunello, sta lavorando sul mercato per inserire ancora dei giocatori per completare l’organico.

Il 20enne bomber guineano Moustapha Cisse’ ha iniziato il ritiro con la prima squadra, prima di essere aggregato alla nuova Under 23 (Ph: A. Mariani)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Kolasinac il gladiatore è l’uomo in più di Gasp...

Fabrizio Carcano |
22 Giugno 2024
Il riposo del guerriero. Meritato. Rigenerante. Terapeutico. Sead Kolasinac, 31 anni compiuti giovedì 20 giugno, sta guardando gli Europei da spett...

Esordio europeo nel Friendly Match con l'AZ Alk...

Federica Sorrentino |
20 Giugno 2024
L’Atalanta ha scelto un esordio europeo con i fiocchi prima di giocare il match valido per la Supercoppa continentale con il Real Madrid alla vigil...

Al raduno del 10 luglio largo alla vecchia guardia

Fabrizio Carcano |
19 Giugno 2024
Largo alla vecchia guardia. Per le prime di settimane di lavoro a luglio, al centro sportivo di Zingonia, il tecnico nerazzurro Gian Piero Gasperin...