Uscire imbattuti dal Velodrome risultato positivo

Fabrizio Carcano |

È ancora tutta da giocare questa semifinale, ma Gian Piero Gasperini intanto si prende con soddisfazione il buon pareggio conquistato a Marsiglia. “Uscire da questo campo imbattuti, contro un Marsiglia così forte, è un risultato molto positivo. Non era facile in questo stadio così caldo: abbiamo giocato con personalità, con coraggio. Questo è un risultato importante contro un Marsiglia che sul proprio campo riesce a dare il meglio e che quest’anno ha perso una sola volta in casa, contro il PSG. Il Marsiglia fuori casa non fa bene? Questo lo vedremo, se sono arrivati in semifinale significa che sono un’ottima squadra e stasera lo hanno dimostrato. Dovremo fare una grande partita tra una settimana al ritorno, ma giochiamo in casa, davanti al nostro pubblico e vogliamo vincere, nei novanta minuti, nei centoventi o anche ii rigori, perché vogliamo andare in finale”, ha spiegato nel dopo gara il tecnico nerazzurro.

Ricordando le difficoltà subentrate dopo il forfait di Kolasinac.

“L’infortunio di Kolasinac, la cui entità la valuteremo da domani, per noi è stata una grossa perdita perché mancando anche Hien abbiamo dovuto sacrificare De Roon mettendolo dietro, però dietro sono stati bravi tutti a contenere le loro sfuriate, bravi Djimsiti, Scalvini e lo stesso De Roon.”

Gasperini in vista del ritorno vuole di più da un po’ di vista offensivo.

“Questa sera a parte la giocata che ha portato al gol di Scamacca abbiamo avuto poche occasioni, tranne nel finale. Abbiamo subito troppo i loro difensori nei contrasti e questo ci ha impedito di sviluppare il nostro gioco, per cui a Bergamo dovremo essere molto più bravi per vincere. Quello di Scamacca è stato un gol molto bello: giovedì prossimo avremo bisogno di lui e di tutti gli attaccanti al meglio per superare il turno”, ha chiosato Gasp.

Gian Piero Gasperini ha preso con soddisfazione il buon pareggio conquistato a Marsiglia (Ph: A. Mariani)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Medaglia d'oro Città di Bergamo all'Atalanta

Redazione |
27 Maggio 2024
L’Atalanta Bergamasca Calcio riceverà la medaglia d’oro della Città di Bergamo: la Giunta del Comune di Bergamo ha approvato la delibera che formal...

La Dea batte il Torino e sale al quarto posto

Eugenio Sorrentino |
26 Maggio 2024
L’Atalanta si gode il trionfo di Dublino davanti ai 15mila del Gewiss Stadium, battendo il Torino con tre gol di scarto senza subirne e scavalcando...

Gasperini vede un’Atalanta più brava dei più forti

Fabrizio Carcano |
26 Maggio 2024
L’Atalanta non si ferma più. Vola sulle ali dell’entusiasmo. “Stiamo vivendo un momento di ebbrezza, siamo consapevoli di aver fatto qualcosa di ve...