VBG91 al PalaFacchetti vince solo il pubblico

Eugenio Sorrentino |

L’esordio del Volley Bergamo 1991 al PalaFecchetti di Treviglio non è stato proprio come ci si aspettava. Sembrava mettersi bene per le rossoblù, che si sono aggiudicate il primo set con un eloquente 25-15 soppiantando le avversarie del Vallefoglia dopo una parte iniziale abbastanza equilibrata. La squadra di coach Solforati si è portata dietro l’entusiasmo e la convinzione di ottenere una vittoria piena, invece, le frazioni successive sono state giocate punto a punto e a prevalere, nei finali incandescenti, sono state le pesaresi, reduci dalla sconfitta casalinga al tie-break contro la Roma Volley. Tre impasse consecutivi, che non hanno offuscato la qualità del gioco, nonostante errori evitabili, ma certamente evidenziato la mancanza di determinazione nei momenti decisivi, quando bisognava chiudere il set. Quando, nella seconda frazione, l’opposto Lorrayna ha messo a segno il punto del 24-22 sembrava fatta, ma Vallefoglia ha annullato i due set point a muro e ribalzato il parziale fino a pareggiare i conti. Nel terzo set è stata Bergamo a dover inseguire fino ad ottenere il 23 pari, ma i due errori che sono seguiti, in battuta e a muro, hanno vanificato lo sforzo. Momenti di affanno anche nella quarta frazione, fino al 21 pari grazia a un doppio muro di Gennari. Si va avanti fino al 23 pari, poi le pesaresi guadagnano il match-point e non lo sprecano. Le rossoblù avevano fatto bene nella prima giornata, andando a vincere al tie-break a Casalmaggiore, a riprova che i meccanismi, seppure sempre da oleare al meglio, funzionano. Ora coach Solforati e le sue ragazze dovranno cercare di capire cosa ha determinato l’interruzione delle frequenze e la precisione degli scambi in chiusura dei tre set consecutivi che hanno permesso a Vallefoglia di espugnare il PalaFacchetti. A contornare l’esordio poco fortunato del Volley Bergamo 1991 la presenza di 1.500 spettatori, non pochi per una squadra che ha richiamato gli appassionati di Bergamo e non solo, con la Nobiltà Rossoblù a occupare un intero spalto, e della ex giocatrice Khalia Lanier, punto di forza del nuovo corso rossoblù fino alla passata stagione, e Federica Stufi, il capitano in dolce attesa, che hanno seguito il match dalla tribuna.

Ad un certo punto, abbiamo smesso di giocare, abbiamo rallentato il ritmo, non abbiamo difeso e siamo calati in tutti i fondamentali – è stato il commento di Giulia Gennari – Siamo un buon gruppo che può avere belle ambizioni: non è la sconfitta di oggi che deciderà il campionato e ci rifaremo, perché abbiamo buone individualità che impareranno a giocare bene di squadra. Lavoreremo per arrivarci”

Volley Bergamo 1991-Megabox Ond. Savio Vallefoglia 1-3 (25-15, 25-27, 23-25, 23-25)

Volley Bergamo 1991: Bovo 8, Rozanski 8, Butigan 11, Lorrayna 16, Davyskiba 24, Gennari 3, Cecchetto (L); Cicola 1, Pistolesi, Fitzmorris. N.e. Scialanca (L), Pasquino, Nervini, Crevenna.  Allenatore: Solforati

Megabox Vallefoglia: Degradi 8, Aleksic 9, Mingardi 13, Mancini 12, Dijkema 1, Kosheleva 2, Panetoni (L); Grosse, Giovannini 2, Gardini 8. N.e. Provaroni, Passaro, Cecconello, Ceccarelli (L). Allenatore: Pistola

Arbitri: Andrea Puecher e Dominga Lot

Durata set: 20’, 30’, 29’, 27’

Battute vincenti: Bergamo 9, Vallefoglia 3

Battute sbagliate: Bergamo 13, Vallefoglia 9

Muri: Bergamo 6, Vallefoglia 8

Errori: Bergamo 37, Vallefoglia 25

Spettatori: 1.462

Giulia Gennari in palleggio in una fase del match con Vallefoglia (credits: ufficio stampa Volley Bergamo 1991)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Scanzo terza vittoria in regular season

Federico Errante |
22 Aprile 2024
Scanzo prosegue il suo momento magico. Il 3-0 su Cazzago vale la vittoria in regular season, la terza nelle ultime tre stagioni nel torneo di serie...

Carlo Parisi nuovo coach Volley Bergamo 1991

Redazione |
17 Aprile 2024
Il Volley Bergamo 1991 ha ufficializzato l’arrivo di Carlo Parisi, nuovo coach. Il suo palmares è di tutto rispetto. Uno Scudetto, una Coppa Italia...

Carlo Parisi in pole per la panchina di VBG91

Michele Ferruggia |
16 Aprile 2024
Sulla panchina de Il Bisonte Firenze ha chiuso la regular season al decimo posto, contribuendo alla salvezza di Volley Bergamo 1991 con la vittoria...