VBG91 colpo grosso a Chieri

Michela Corvetto |

Volley Bergamo 1991 passa a Chieri ribaltando le piemontesi che si erano aggiudicate il primo set e imponendosi per 1-3. La rimonta delle rossoblù, orchestrata dalla regista Gennari, è stata inarrestabile e ancora una volta firmata da un muro invalicabile (15, di cui 8 portano la firma di Butigan). Un successo che permette a Bergamo di salire a quota 20 punti, consolidare la sesta posizione, ma soprattutto portarsi a -1 da Chieri dopo undici giornate. Il successo strappato alla Reale Mutua Fenera garantisce a Volley Bergamo 1991 a la certezza della qualificazione ai Quarti di Coppa Italia a due turni dalla fine del girone di andata.

 LA GARA. Si comincia con Gennari-Lorrayna, Stufi-Butigan, Lanier-Cagnin e il libero Cecchetto. Dopo l’equilibrio iniziale, il primo break della sfida è targato Chieri, che dal 12-10 prende il largo prima con Cazaute e poi con Grobelna (6 punti, 50%). Non bastano gli innesti di Turlà, Frosini e May, chiude Villani per il 25-15.

Si riparte con Frosini in diagonale con Gennari ed è proprio l’opposta a firmare il break del 1-3, uno sprint iniziale che Chieri ricuce subito. Ci pensa Stufi a siglare il +2 (4-6) e Bergamo viaggia al meglio sia a muro  che in ricezione e in attacco, ed è +4 (5-9) con Lanier. Il +5 arriva con il muro di Butigan. Al 10-16 per Bergamo risponde la reazione di Chieri con Weitzel e Grobelna (14-16). Si torna a +3 con Lanier (15-18): un vantaggio che le rossoblù difendono fino alla parità agguantata da Chieri sul 21-21. Di nuovo, però, si torna a comandare: Frosini (7 punti nel parziale) riporta avanti Bergamo e il muro di Stufi fa 21-23, l’ace di Frosini e Lanier (7 punti, 54%) chiudono il set (21-25).

Il ritorno in campo è sull’onda del finale di set e Bergamo stacca (2-5).  Chieri chiama time out e recupera lo svantaggio (5-5) con Weitzel. Si torna in equilibrio e il reciproco inseguimento si spezza con il break di Cagnin (10-12). Villani tiene Chieri agganciata, ma le rossoblù si spingono a +5 (12-17) e il muro respinge ogni tentativo di rimonta (Butigan per il +6, 14-20). Le padrone di casa mischiano le carte, si avvicinano (19-22), l’attacco di Frosini (5 punti, 57%)  porta al setball (20-24) che Bergamo ottimizza grazie a un errore delle piemontesi e si porta a condurre (22-25).

E’ subito 1-4 per Bergamo, la parità torna sul 6-6, Bergamo non riesce a riportarsi avanti ma si tiene agganciata, fino al break di Cazaute (16-14). Risponde Lanier e un fallo di Chieri riporta le rossoblù ad affiancarsi. Si entra nella fase più calda del set: le piemontesi tornano a +3, Bergamo recupera ancora (19-18), Cazaute fa 20-18 e le rispondono Stufi e la rientrata Lorrayna. E’ punto a punto con sorpasso firmato Lanier (21-22) e doppio break con gli ennesimi muri di Butigan (21-24). Il successo arriva con il 21-25 di Lorayna.

Reale Mutua Fenera Chieri-Volley Bergamo 1991 1-3  (25-15, 21-25, 22-25, 21-25)

Reale Mutua Fenera Chieri: Cazaute 15, Bosio 3, Grobelna 11, Villani 15, Butler 10, Weitzel 9, Spirito (L); Storck 9, Morello, Rozanski 2, Mazzaro 2, Nervini, N.e. Fini, Kone.  Allenatore: Bregoli

Volley Bergamo 1991: Butigan 13, Lorrayna 3, Lanier 17, Cagnin 5, Stufi 6, Gennari 1, Cecchetto (L); May 2, Frosini 16, Turlà N.e. Bovo, Partenio, Cicola (L).. Allenatore: Micoli

Arbitri: Veronica Papadopol e Massimiliano Giardini

Battute Vincenti: Chieri 3, Bergamo 1

Battute Sbagliate: Chieri 15, Bergamo 5

Muri: Chieri 8, Bergamo 15

Errori: Chieri 27, Bergamo 13

Durata set: 22’, 26’, 30’, 29’

L’esultanza delle bergamasche dopo l’attacco vincente di Lorrayna che ha messo fine al match di Chieri (credits: ufficio stampa Volley Bergamo 1991)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

ScanzoVolley senza impianto idoneo riparte dalla B

Redazione |
11 Giugno 2024
L‘U.S. Scanzorosciate Pallavolo ASD ha reso noto di avere definito e acquisito i diritti per partecipare al campionato di serie B 2024/2025. Nonost...

Senza impianto adeguato alla A3, Scanzo Volley ...

Michele Ferruggia |
8 Giugno 2024
In appena due settimane, dal 25 maggio, giorno della meritata vittoria ai playoff che ne hanno decretato la promozione in A3, alla dolorosa rinunci...

L’americana Evans in cabina di regia VolleyBerg...

Redazione |
6 Giugno 2024
Sarà Ashley Evans il direttore dell’orchestra rossoblù per la stagione 2024-2025. Nata il 23 dicembre 1994 a Liberty Township, in Ohio, la palleggi...