VBG91 impone a Perugia la legge del Pala Intred

Federico Errante |

Bergamo cancella la brutta prestazione e riparte di slancio liquidando Perugia. Contro una formazione in difficoltà e pure senza la palleggiatrice titolare Santos, le orobiche hanno vita facile. Lo mostra il primo periodo nel quale, pur senza brillare, bastano due carte giocate al meglio: la prima è il servizio di Giulia Gennari (3 ace), la seconda l’ingresso di Laura Partenio in luogo di Cagnin dal 15-14. La schiacciatrice mette a terra tre palloni, l’ultimo dei quali è per il 25-21. Altro parziale, altra mossa vincente di Micolì: sotto 3-5 richiamata una spenta Lorrayna (primo periodo 2 punti e 20%) per Frosini. Il martello scuola Conegliano si scatena immediatamente con una serie al servizio impreziosita dall’ace dell’11-6. E’ l’allungo che mette ancor più a nudo i limiti della banda dell’ex Matteo Bertini che sbaglia ancora troppo: 62% a 17 è il raggelante computo dell’efficacia offensiva. Ma è anche il più comodo dei semafori verdi ad un raddoppio in cui ruggisce alla sua maniera anche Lanier (6, 85%). Quando Gennari rispolvera una delle specialità della casa (l’ace) e Frosini ribadisce d’essere in serata, le rossoblù conquistano il primo break del terzo parziale (15-13) viene ripristinato sul 20-18 con Partenio (eletta MVP), dilatato immediatamente da Lanier e conservato da un muro di Stufi (22-19). Per mettere in ghiaccio il 3-0 ci vuole il solito graffio di Lanier (top scorer a 18,62%) che rappresenta un altro tassello nella corsa play-off. Mentre la Nobiltà Rossoblù promuove con successo la raccolta firme in difesa della “casa della pallavolo”, le ragazze assicurano così il loro puntuale contributo sul taraflex. 

Volley Bergamo 1991 – Bartoccini Fortinfissi Perugia 3-0 (25-21, 25-15, 25-21)

Bergamo: Butigan 9, Partenio 10, Lorrayna 2, Lanier 18, Stufi 5, Gennari 7, Cecchetto (L), Cagnin 1, Frosini 5. N.e.Turlà. Bovo, May, Cicola (L). Allenatore: Micoli

Perugia: Guerra, Nwakalor, Galkowska, Gardini, Polder, Avenia, Armini (L), Galic, Provaroni, Santos. N.e.  Rumori, Garcia, Lazic. All. Bertini

L’atteggiamento serioso delle rossoblù nella foto di gruppo dopo il successo su Perugia (credits: ufficio stampa Volley Bergamo 1991)

Le giocatrici liberano il sorriso di fronte alla Nobiltà Rossoblù (credits: ufficio stampa Volley Bergamo 1991)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Carlo Parisi nuovo coach Volley Bergamo 1991

Redazione |
17 Aprile 2024
Il Volley Bergamo 1991 ha ufficializzato l’arrivo di Carlo Parisi, nuovo coach. Il suo palmares è di tutto rispetto. Uno Scudetto, una Coppa Italia...

Carlo Parisi in pole per la panchina di VBG91

Michele Ferruggia |
16 Aprile 2024
Sulla panchina de Il Bisonte Firenze ha chiuso la regular season al decimo posto, contribuendo alla salvezza di Volley Bergamo 1991 con la vittoria...

CBL resta in A2 con il titolo sportivo di Cuneo...

Federico Errante |
16 Aprile 2024
La notizia, già nell’aria da tempo, ha assunto i crismi dell’ufficialità. Pur retrocessa sul campo, la Cbl resta in serie A2. Il club d...