VBG91 in trasferta a caccia del Bisonte

Michela Corvetto |

Il Volley Bergamo 1991 ha affrontato le campionesse del mondo di Conegliano con la convinzione di potercela giocare. E così è stato. Perché le rossoblù non hanno mai mollato, quasi riuscendo ad allungare il match quando il risultato sembrava acquisito. Se aggiungiamo che, nell’occasione, al PalaIntred si è vista grande pallavolo, è chiaro che la prestazione lascia ben sperare per il cammino in regular season. Lo conferma coach Stefano Micoli, in vista della prima trasferta del 2023, dando uno sguardo al match che ha inaugurato il girone di ritorno. A piacergli di più è stato il contesto. “Vedere il Pala Intred riempito da quasi 2.000 tifosi e sentire il loro sostegno per tutta la partita, è stato importante per la squadra. Ed è stato bello anche ricevere complimenti a fine gara nonostante il risultato. Penso che lo spettacolo sia stato di alto livello, dentro e fuori il campo”. Quando gli si chiede quali sono state le cose migliori, Micoli sottolinea come le sue atlete abbiamo giocato quasi due set a buon livello, creando qualche grattacapo a Conegliano. “E’ stata una bella prova di carattere e siamo riusciti, nel finale del terzo set, a forzare il servizio con Lanier e Butigan nonostante la pressione dei punti finali. Abbiamo fatto un buon lavoro a muro, meno in difesa e su questo dovremo lavorare. E’ ovvio, però, che certi attacchi  di Haak erano imprendibili, avremmo dovuto giocare in sette per contenerne la forza…”. Il coach rossoblù riconosce, contestualmente, come sia mancata una certa concretezza nei contrattacchi, peccando nella fase di ricostruzione-attacco.

Il Volley Bergamo 1991 è tornato in palestra con qualche assenza. In corso di valutazione, in particolare, le condizioni di Partenio, Turlà e Cagnin. All’orizzonte c’è la trasferta di Firenze. Dove Il Bisonte che ha cambiato volto rispetto alla gara del girone di andata.

Stefano Micoli analizza la gara con le campionesse del mondo di Conegliano, alla vigilia della prima trasferta del 2023, sul campo de Il Bisonte Firenze (credits: Pernice Editori)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

La cubana Montalvo nuovo martello rossoblù

Redazione |
21 Giugno 2024
La schiacciatrice cubana Ailama Cesé Montalvo è il nuovo innesto nel roster del Volley Bergamo 1991. Classe 2000, in arrivo da Firenze, s...

VBG91 giovani giocatrici tra Nazionale U22 e Tr...

Redazione |
19 Giugno 2024
Tre giovani giocatrici del Volley Bergamo 1991 saranno in campo a fine giugno con le selezioni nazionali e lombarda. Continua, infatti, l’estate az...

VBG91 ingaggia la palleggiatrice Roberta Carraro

Michele Ferruggia |
17 Giugno 2024
Roberta Carraro, palleggiatrice targata Imoco Conegliano, arriva a completare la cabina di regia del Volley Bergamo 1991. Veneta, classe 1998, ha i...