VBG91 non smentisce il pronostico a Conegliano

Michela Corvetto |

Nessuno pensava che il Volley Bergamo 1991 potesse ribaltare il pronostico nella gara d’esordio di campionato in casa delle campionesse d’Italia in carica di Conegliano. La prima gara ufficiale della stagione 2022-2023 si chiude con una sconfitta in tre set. Ma, a dispetto del risultato, il match lascia comunque qualche spunto su cui lavorare: dai 10 punti di Khalia Lanier alla capacità di reazione messa in campo dal secondo set. Una riflessione necessaria, soprattutto perché il ragionamento viene condotto alla vigilia della sfida nel successivo turno infrasettimanale.

Al PalaVerde di Treviso si comincia con Gennari e Lorrayna in diagonale, May e Lanier ai lati, Butigan e Stufi al centro, il libero è Cecchetto. Bergamo si schiera con un’inedita maglia giallorossa per portare in campo i colori della città. Lo stemma “Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023” campeggia sulle spalle. Conegliano risponde con Wolosz-Haak, Lubian-De Kruijff, Plummer-Gennari e il libero De Gennaro.

L’Imoco parte subito forte, solo May riesce a passare in attacco nelle fasi iniziali e l’emozione del debutto frena Bergamo che lascia alle padrone di casa il primo set (25-14).

Si riparte, nel secondo parziale, con lo stesso sestetto, ma il Volley Bergamo 1991 ha un altro volto e riesce a tenere il set in bilico fino al 21-20: Lanier in battuta e l’ingresso di Cagnin, che firma proprio il -1 del 21-20, tengono accese le speranze, ma nel finale arriva l’accelerata decisiva di Conegliano che si porta sul 2-0 (25-21).

Bergamo si difende, prova a non far scappare l’Imoco, nel finale Micoli prova anche il cambio di diagonale con l’inserimento di Frosini e Turlà, ma chiude Haak, MVP e top scorer del match, con il 25-18 che vale il tre a zero per Conegliano.

IL PROSSIMO TURNO. Dietro l’angolo c’è subito una nuova gara: mercoledì 26 ottobre alle 20.30, esordio casalingo al Pala Intred, dove Volley Bergamo 1991 ospiterà Il Bisonte Firenze.

PROSECCO DOC IMOCO CONEGLIANO – VOLLEY BERGAMO 3-0

(25-14, 25-21, 25-18)

Prosecco DOC -Imoco Conegliano: Plummer 9, De Kruijf 9, Gennari 7, Lubian 8, Haak 15, Wolosz 5,  De Gennaro (L); Robinson, Squarcini, Gray 4, Furlan, Pericati (L). N.e. Coba, Bardaro. All. Santarelli

Volley Bergamo: Butigan 5, Lorrayna 5, May 4, Lanier 10, Stufi 1, Gennari 2, Cecchetto (L); Partenio, Frosini 2, Cagnin 2, Turlà. N.e. Bovo, Cicola (L). All. Micoli

Arbitri: Vincenzo Carcione e Rossella Piana

Videocheck: Alessandro Scapinello

Durata set: 21′, 28’, 27’

Battute Vincenti: Conegliano 4, Bergamo 2

Battute Sbagliate: Conegliano 15, Bergamo 8

Muri: Conegliano 9, Bergamo 3

Errori: Conegliano 22, Bergamo 18

Le rossoblù non sono riuscite ad arginare la superiorità delle campionesse in carica (credits: ufficio stampa volleybergamo1991)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

La cubana Montalvo nuovo martello rossoblù

Redazione |
21 Giugno 2024
La schiacciatrice cubana Ailama Cesé Montalvo è il nuovo innesto nel roster del Volley Bergamo 1991. Classe 2000, in arrivo da Firenze, s...

VBG91 giovani giocatrici tra Nazionale U22 e Tr...

Redazione |
19 Giugno 2024
Tre giovani giocatrici del Volley Bergamo 1991 saranno in campo a fine giugno con le selezioni nazionali e lombarda. Continua, infatti, l’estate az...

VBG91 ingaggia la palleggiatrice Roberta Carraro

Michele Ferruggia |
17 Giugno 2024
Roberta Carraro, palleggiatrice targata Imoco Conegliano, arriva a completare la cabina di regia del Volley Bergamo 1991. Veneta, classe 1998, ha i...