VBG91 non supera il muro di Scandicci

Eugenio Sorrentino |

Il Volley Bergamo 1991, certa di partecipare ai playoff, ha reso visita a Scandicci, seconda della classe in Regular Season, ma dalla trasferta toscana ci si aspettava un rendimento diverso, perché le ragazze di Micoli, cosa insolita, non sono riuscite a mettere a segno più di 15 punti nei tre set giocati. Tradotto: non c’è stata partita. Ne è consapevole il capitano Federica Stufi, la quale ha ammesso che “sapendo di avere di fronte un muro così alto bisognava essere più astute”. Va anche sottolineato che coach Micoli ha dovuto fare i conti con attacchi febbrili che hanno impedito ad alcune rossoblù di allenarsi regolarmente prima dell’impegnativo match di Scandicci. Alla fine, sono scese in campo Gennari e Lorrayna, Butigan e Stufi, May e Cagnin con il libero Cecchetto. Lanier è stata tenuta inizialmente in panchina, mentre Cicola è rimasta a Bergamo. Scandicci, con il roster al completo, ha schierato Belien, Zhu, Pietrini, Mingardi, Yao, Washington e il libero Merlo. La partenza delle toscane è stata decisa. Nessuna distrazione e rossoblù subito a rincorrere. Micoli chiama in causa Lanier sul 18-10 per le padrone di casa, mentre Frosini e Turlà si alternano con Lorrayna e Gennari. Scandicci fa profitto con 6 muri di Belien e gli attacchi di Mingardi chiudendo il primo set 25-15.

Nella seconda frazione resta in campo Lanier, che mette a segno 5 punti (56%), ma Micoli fa ruotare le sue giocatrici inserendo anche Partenio e Bovo. Non bastano i 3 attacchi vincenti di Lorrayna (43%) e i 2 di Butigan (100%), perché sul fronte toscano Zhu Ting e Mingardi fanno la differenza per un 25-12 che non ammette discussioni. Il trend non cambia nel terzo set, con Zhu Ting che alla fine risulta la migliore realizzatrice con 19 punti, compreso un ace, seguita da Belien con 15 e Mingardi con 11. Solo Lanier si prende la magra soddisfazione di andare in doppia cifra. Ora la sfida casalinga con Casalmaggiore, che serve a definire le posizioni dal sesto all’ottavo posto, ovvero la griglia dei playoff.

Savino Del Bene Scandicci-Volley Bergamo 1991  3-0 (25-15, 25-14, 25-15)

Savino Del Bene Scandicci: Belien 15, Zhu 19, Pietrini 4, Mingardi 11, Yao, Washington 4, Merlo (L); N.e. Sorokaite, Alberti, Guidi (L), Shcherban, Angeloni, Di Iulio, Antropova. Allenatore: Barbolini

Volley Bergamo: Butigan 3, Lorrayna 3, May, Cagnin, Stufi 4, Gennari 1, Cecchetto (L); Frosini 4, Turlà, Lanier 13, Partenio 1, Bovo. Allenatore: Micoli

Arbitri: Marco Braico e Luca Cecconato

Durata set: 24’, 22’, 23’

Battute Vincenti: Scandicci 3, Bergamo 1

Battute Sbagliate: Scandicci 6, Bergamo 6

Muri: Scandicci 14, Bergamo 2

Errori: Scandicci 13, Bergamo 22

Con la seconda della classe le rossoblù di Micoli, in maglia gialla, hanno ceduto in tre set (credits: ufficio stampa Volley Bergamo 1991)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Chorus Academy Bergamo si lega al Vero Volley

Michele Ferruggia |
11 Aprile 2024
La Chorus Volley – Academy Bergamo fa il suo ingresso nella famiglia del Vero Volley Network. L’accordo tra le due realtà è stato sancit...

VBG91 Matteo Bertini nuovo direttore sportivo

Michele Ferruggia |
5 Aprile 2024
Il Volley Bergamo 1991 ha ufficializzato l’arrivo di Matteo Bertini, nuovo direttore sportivo della società rossoblù. Per il marchigiano, classe 19...

VBG91 fa muro contro chi prova a smontare la rete

Redazione |
29 Marzo 2024
La terza stagione del Volley Bergamo 1991, il nuovo corso della trentennale storia della pallavolo femminile di Bergamo nel massimo campionato, si ...