VBG91 semaforo rosso a Busto Arsizio

Michele Ferruggia |

Il Volley Bergamo 1991 si arrende a Busto Arsizio, che aggancia le rossoblù in classifica. All’andata era finita diversamente e ciò induceva a sperare che Bergamo potesse dire la sua in una partita importante in chiave playoff. Così non è stato, perché a fronte degli schemi lineari e precisi delle bustocche, le rossoblù non sono riuscite a esprimere il proprio gioco, come ha ammesso il libero Giada Cecchetto a fine match, terminato 3-0. Il muro, che molto spesso diventa l’arma in più per Bergamo, in questa occasione non ha funzionato al meglio. La differenza si è vista e i tempi sono stati decisamente dalla parte delle padrone di casa.

 LA GARA. Si comincia con Butigan, Partenio, Lorrayna, Lanier, Stufi, Gennari e il libero Cecchetto. Per Busto ci sono Degradi, Lloyd, Montibeller, Olivotto, Omoruyi, Zakchaiou e il libero Zannoni.

Più incisiva la E-Work, nel primo set, che ricuce con Omoruyi lo strappo iniziale di Bergamo e sale da 1-4 a 7-4. May prende il posto di Lanier e mette a segno un attacco e un ace per il 10-6. Si continua ad inseguire, Stufi e il muro di Gennari portano al -2 (12-10), Micoli mette in gioco prima Cagnin, poi Turlà e Frosini, ma Busto continua a mettere distanza con Montibeller malgrado i tentativi di Stufi e della rientrata Lorrayna di riprendere in mano il set. Finisce 25-17 per le padrone di casa.

Bergamo continua a faticare in fase d’attacco: non bastano Butigan (4, 75%) e Cagnin (3, 50%) per tenere il passo di Montibeller (5, 50%), Zakchaiou (6, 44%) e Omoruyi (4, 100%). Busto si porta sul due a zero (25-16).

Le rossoblù provano a invertire il senso di marcia del match, si portano a -1 dopo una combinazione di punti firmati May, Stufi e Frosini (16-15). Quando Busto prova di nuovo a scappare, si fa sentire Lanier (22-20) e con Frosini è di nuovo -1 (23-22). Ma Montibeller è implacabile e con 7 punti solo nel terzo parziale va a chiudere il match (25-22). Domenica 26 febbraio, alle 17, al Pala Intred, il Volley Bergamo 1991 è chiamato a confrontarsi con Bartoccini Perugia.

E Work Busto Arsizio- Volley Bergamo 1991 3-0 (25-17, 25-16, 25-22)

E Work Busto Arsizio: Degradi 5, Lloyd 2, Montibeller 20, Olivotto 8, Omoruyi 11, Zakchaiou 12, Zannoni (L); Stigrot 4, Battista, Monza, Colombo. N.e. Lualdi, Bressan. Allenatore: Musso

Volley Bergamo: Butigan 6, Partenio, Lorrayna 2, Lanier 6, Stufi 7, Gennari 3, Cecchetto (L); May 4, Cagnin 3, Frosini 7, Turlà. Bovo 1. N.e. Cicola (L). Allenatore: Micoli

Gennari in palleggio con accanto Butigan nel match giocato a Busto Arsizio (credits: ufficio stampa Volley bergamo1991)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Adriano e Farina doppio ingresso nel roster VBG91

Redazione |
16 Maggio 2024
Altri due nuovi arrivi in casa Volley Bergamo 1991. Si tratta dell’opposto Virginia Adriano e della centrale Alice Farina. Classe 20...

VBG91 Martina Armini nuovo libero rossoblu

Michele Ferruggia |
13 Maggio 2024
Arriva da Scandicci il nuovo libero di Volley Bergamo 1991. E’ Martina Armini, classe 2002, vicecampionessa d’Italia, premiata come miglior gi...

Scanzo rotta sui playoff per la promozione in A3

Federico Errante |
13 Maggio 2024
Scanzo, rotta sui play-off per la promozione in serie A3. La squadra giallorossa, con il 3-1 di sabato a Montichiari, si è congedata da una regular...