VBG91 torna da Macerata con un punto

Michela Corvetto |

Volley Bergamo 1991 torna da Macerata con un punto, frutto di una sconfitta al tie-break conquistato dopo avere rimontato due set. Gara decisa al fotofinish, ma che sicuramente avrebbe potuto avere ben altra svolta. Le rossoblù si sono manifestate, con la loro vera identità, a partire dalla terza frazione. Nei primi due set non hanno carburato, senza riuscire a sincronizzare i meccanismi. Tutto è cambiato quando coach Micoli ha rimpiazzato Lorrayna con Frosini e visto Lanier salire sugli scudi. Avere recuperato due set è il vero valore aggiunto della trasferta marchigiana. Il 15-13 finale maturato a favore delle maceratesi nega la gioia del completamento della rimonta, ma la notizia positiva è che il punto guadagnato permette di consolidare il sesto posto in classifica a quota 14.

LA CRONACA

Sestetto insolito in partenza: si comincia con Gennari-Lorrayna, Stufi-Butigan, May-Cagnin e il libero Cecchetto. Padrona del campo nella prima parte del set, sul 11-12 Micoli vede avanzare le padrone di casa e ferma il gioco. Lorrayna (6 punti nel parziale, 46%) allunga di nuovo, ma Macerata completa la rimonta sul 13-13 e con Molinaro sorpassa e passa a condurre. Dopo l’inserimento in corsa di Partenio, sul 17-14 ecco anche Lanier, ma la ricezione rossoblù è messa sotto pressione dal servizio delle marchigiane, che vanno a chiudere in vantaggio il primo set (25-18).

Bergamo fatica a riprendersi. Sotto 6-13, dopo aver messo in gioco prima Partenio e poi Bovo, Micoli decide che è il momento anche di Frosini. Non bastano però i 9 punti di Lanier: Macerata prende in mano il set, colpisce con Malik e Abbott e si porta sul due a zero (25-18).

Si torna all’assetto con Lorrayna opposta a Gennari, Lanier resta nel sestetto titolate, Cagnin si alterna a Partenio: le padrone di casa continuano a mettere pressione, ma Lanier trova la parità sul 6-6 e con Butigan si torna a condurre. In equilibrio fino al colpo di Abbott per il 14-12 a cui risponde Lanier (7), sfida nella sfida quella tra le due schiacciatrici americane. Ma è Cagnin a riportare la parità: 16-16. Bergamo si scatena, entra in gioco anche Frosini, Stufi trova continuità e si vola sul 19-25 che riapre la partita.

Preso il ritmo, Bergamo si porta subito avanti (1-4, 3-9). Tutto gira al meglio e il muro di Butigan seguito dall’attacco da seconda linea di Lanier sigillano il +10 (7-17) per le rossoblù. Macerata tenta la reazione con la nuova entrata Okenwa, ma Stufi (3), Frosini (4) e Lanier (7) mettono il sigillo sul parziale che vale la parità (16-25) e porta la sfida al tie break.

Cagnin apre le danze del quinto set che viaggia in equilibrio: al cambio di campo è 7-8 per Bergamo. La Balducci risponde con uno scatto e va 10-8, spinta da Fiesoli. Da 13-10 si risale a -1 (13-12) con Lanier, ma Abott fa 15-13 e lascia a Bergamo un solo punto.

Cbf Balducci Hr Macerata-Volley Bergamo 1991 3-2  (25-18, 25-18, 19-25, 16-25, 15-13)

Cbf Balducci Hr Macerata: Cosi 10, Abbott 15, Ricci 3, Molinaro 11, Fiesoli 21, Malik 15, Fiori (L); Napodano, Okenwa 2, Milanova, Quarchioni 1. N.e. Luciani (L), Poli, Piccotti.  Allenatore: Paniconi

Volley Bergamo 1991: Butigan 5, Lorrayna 7, May 1, Cagnin 8, Stufi 11, Gennari 4, Cecchetto (L); Partenio 3, Lanier 27, Bovo, Frosini 10, Cicola (L). N.e. Turlà. Allenatore: Micoli

Arbitri: Marco Zavater e Luca Grassia

Battute Vincenti: Macerata 7, Bergamo 8

Battute Sbagliate: Macerata 11, Bergamo 9

Muri: Macerata 15, Bergamo 7

Errori: Macerata 23, Bergamo 22

Durata set: 24’, 24’,  24’, 23’, 18’

Le rossoblù hanno rimontato due set a Macerata, cedendo poi nel finale del tie-break (credits: ufficio stampa Volley Bergamo 1991)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Scanzo terza vittoria in regular season

Federico Errante |
22 Aprile 2024
Scanzo prosegue il suo momento magico. Il 3-0 su Cazzago vale la vittoria in regular season, la terza nelle ultime tre stagioni nel torneo di serie...

Carlo Parisi nuovo coach Volley Bergamo 1991

Redazione |
17 Aprile 2024
Il Volley Bergamo 1991 ha ufficializzato l’arrivo di Carlo Parisi, nuovo coach. Il suo palmares è di tutto rispetto. Uno Scudetto, una Coppa Italia...

Carlo Parisi in pole per la panchina di VBG91

Michele Ferruggia |
16 Aprile 2024
Sulla panchina de Il Bisonte Firenze ha chiuso la regular season al decimo posto, contribuendo alla salvezza di Volley Bergamo 1991 con la vittoria...