VBG91 trasferta amara in terra marchigiana

Redazione |

Trasferta amara in terra marchigiana per il Volley Bergamo 1991, che non riesce a strappare punti nel match con la Megabox e lascia la vittoria in quattro set alle padrone di casa di Vallefoglia. Persi le prime due frazioni, le rossoblù sembrano ricaricate nel terzo set vinto nettamente. Ma altrettanto nettamente calano nel quarto lasciando i tre punti alle avversarie.

Partita a cui deve rinunciare capitan Stufi, a causa di un attacco influenzale. La sostituisce Laura Bovo, al centro insieme a Butigan. Micoli mischia le carte e in diagonale con Gennari propone Frosini, Lanier e Partenio completano l’attacco, il libero è Giada Cecchetto. Vallefoglia risponde con Drews, D’Odorico, Aleksic, Mancini, Hancock e Kosheleva.

E’ un avvio in equilibrio, Bergamo e Vallefoglia si studiano e si rincorrono, Partenio e Lanier rispondono a Drews e si tengono in scia. Sul 23-20 per le padrone di casa, Micoli cambia diagonale con Turlà-Lorrayna, Lanier accorcia, ma Vallefoglia fa lo strappo decisivo e si porta sull’uno a zero (25-22). Bergamo subisce il colpo e si trova a rincorrere. Ancora una volta, Micoli prova a mischiare le carte in corsa, dà spazio a Turlà, Lorrayna e May ma la reazione non arriva. Drews, Mancini e Kosheleva, dall’altra parte della rete, invece, continuano la marcia e portano le padrone di casa sul due a zero (25-11). Si torna all’assetto iniziale e Gennari innesca Frosini. Butigan in battuta spinge e porta a +3 (7-10), Bovo firma il +4 (10-14) e il +5 (11-16). Dopo il muro di Frosini per l’11-17, Vallefoglia tenta la reazione e risale a -3 (15-18): Partenio e Lanier ritrovano la rotta e si va a chiudere con la complicità di Frosini per il due a uno (17-25). Vallefoglia tenta subito la fuga (10-4). Quando il muro marchigiano firma il 13-5, entra in campo Lorrayna. Anche May fa il suo ingresso per far rifiatare Partenio, la ma Megabox continua ad allungare e Bergamo non riesce a riprendere in mano il set: finisce con il 25-12 che vale il tre a uno per Vallefoglia..

Giada Cecchetto ammette di non essere riuscite a essere efficaci in battuta.” Nel primo set abbiamo fatto tanti errori, loro sono state brave, ci hanno aggredito. Noi avevamo alcuni acciacchi, contro squadre di questo tipo bisogna essere al 100%”

Domenica 12 marzo, alle 17, sfida tra Bergamo e Macerata al Pala Intred.

Megabox Ondulati Savio Vallefoglia-Volley Bergamo 1991 3-1 (25-22, 25-11, 17-25, 25-12)

Megabox Ondulati Savio Vallefoglia: Drews 21, D’Odorico 15, Aleksic 9, Mancini 11, Hancock 6, Kosheleva 10, Sirressi (L); Papa 3. N.e. Piani, Furlan,  Barbero. Berti, Eusebi (L), Lazaro. Allenatore: Mafrici

Volley Bergamo 1991: Bovo 4, Butigan 10, Partenio 13, Lanier 9, Frosini 10, Gennari 5, Cecchetto (L); Lorrayna 3, Turlà. May 1. N.e. Cicola (L), Cagnin. Allenatore: Micoli

Durata set: 26’, 21’, 24’, 25’

Battute Vincenti: Vallefoglia 4, Bergamo 5

Battute Sbagliate: Vallefoglia 8, Bergamo 11

Muri: Vallefoglia 13, Bergamo 13

Un attacco di Butigan nel match con Vallefoglia (credits: ufficio stampa Volley Bergamo 1991)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Linda Manfredini la nuova giovane centrale ross...

Redazione |
22 Maggio 2024
La modenese Linda Manfredini, una delle giovani italiane di maggior talento nel panorama generazionale post millenials, entra nel nuovo proget...

VBG91 U18 dopo la B2 protagonista alle finali n...

Redazione |
20 Maggio 2024
La formazione Under 18 del Volley Bergamo 1991 è stata protagonista nelle Finali Nazionali che hanno assegnato lo Scudetto di categoria. Le giovano...

Adriano e Farina doppio ingresso nel roster VBG91

Redazione |
16 Maggio 2024
Altri due nuovi arrivi in casa Volley Bergamo 1991. Si tratta dell’opposto Virginia Adriano e della centrale Alice Farina. Classe 20...