Voglia di Gewiss Stadium per il 95% dei vecchi abbonati

Redazione |

Solo un vecchio abbonato ogni 20 non ha esercitato il diritto alla prelazione per sottoscrivere la tessera che garantisce di assistere alle 19 partite casalinghe dell’Atalanta. In sostanza, nella prima fase della campagna abbinamenti, chiusa nella serata di giovedì 22 giugno, ha rinnovato il 95,07% degli aventi diritto, secondo quanto comunicato dalla società. In totale, 9.459 tessere assegnate a coloro i quali hanno confermato il posto occupato nella passata stagione. La seconda fase della campagna abbonamenti prende il via alle 10 di sabato  24 giugno per concludersi alle 20 del 29 giugno. Sarà attiva la prelazione con scelta libera del posto riservata agli abbonati della stagione 2022-2023 dei settori Distinti Sud e Curva Sud Morosini, sia agli abbonati con Dea Card che con abbonamento tradizionale. La FASE 2 è riservata agli abbonati dei settori inagibili per la stagione sportiva 2023-2024 (causa lavori terza fase di riqualificazione del Gewiss Stadium) che potranno scegliere un posto tra quelli rimasti disponibili alla vendita negli altri settori dello stadio (Tribune d’Onore, Centrale e Rinascimento e Curva Nord Pisani).

L’Atalanta ha disposto che, indipendentemente dalla sottoscrizione di un abbonamento nella stagione 2023-2024, causa il disagio provocato dai lavori della terza fase di riqualificazione del Gewiss Stadium, a tutti gli abbonati 2022-2023 dei settori DISTINTI SUD e CURVA SUD MOROSINI sarà garantito il diritto di prelazione nella nuova Curva Sud Morosini nella stagione 2024-2025.

La prima fase della campagna abbonamenti si è chiusa giovedì 22 giugno (credits: atalanta.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Semifinale di Europa League a un passo

Eugenio Sorrentino |
17 Aprile 2024
“L’Atalanta gioca in tre competizioni e ci auguriamo che continui ad essere impegnata su tre fronti il mese di maggio”. Non è stato l’incipit di Gi...

La Dea domina e spreca rimontata dal Verona

Eugenio Sorrentino |
15 Aprile 2024
Un punto invece di tre. L’Atalanta spreca quanto di buono fatto nella prima parte di gara, con una prestazione degna di quanto visto a Liverpool in...

Gasperini non cerca alibi ma sprona ad andare a...

Fabrizio Carcano |
15 Aprile 2024
Giocando tante partite ravvicinate qualcosa si lascia per strada, qualche punto si perde per strada. Gian Piero Gasperini non gira intorno ai disco...